Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto merci n. 924

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto merci in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 924 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 La capacità di carico di una autocisterna per merci non pericolose dipende dal peso specifico del liquido e dalla percentuale di vuoto ammesso
2 Il trasporto in regime di cabotaggio è, ad esempio, quello svolto da un vettore italiano in Spagna
3 I trasporti delle merci si distinguono in: terrestri, per le vie d'acqua ed aerei
4 Il sistema logistico permette il trasferimento e la distribuzione delle merci
5 Le unità di trasporto ADR in colli devono essere dotate di un dispositivo rallentatore della velocità, qualunque sia la loro massa complessiva a pieno carico
6 Le copie della licenza comunitaria devono essere tenute a bordo dei veicoli in disponibilità dell'impresa
7 I veicoli a basso impatto ambientale hanno costi iniziali superiori ai veicoli convenzionali
8 Le merci movimentate con pallet non devono essere fissate con cinghie perché il loro eventuale movimento potrebbe rompere le cinghie stesse
9 Gli orari per lo sdoganamento delle merci nelle principali dogane italiane di confine terrestre solitamente sono dalle ore 8,00 alle ore 18,00
10 Qualora per l'esecuzione del trasporto occorrano particolari documenti, il destinatario deve trasmetterli via fax
11 Tra i principali vantaggi del trasporto su gomma vi è la possibilità di ottimizzare l'utilizzo dei mezzi
12 Il trasporto stradale consente la consegna porta a porta
13 Un'errata sistemazione del carico è sanzionata con il sequestro del veicolo
14 Per unità di trasporto s'intende un autocarro al quale sono agganciati due rimorchi
15 Un unico collo molto pesante deve essere posizionato nell'estremità posteriore del piano di carico
16 Per evitare lo spostamento del carico durante la marcia del veicolo è opportuno agire su sterzo, freni ed acceleratore con gradualità
17 Il carico deve essere sistemato in modo da disporre i colli più pesanti sullo sbalzo posteriore
18 Per veicolo telonato si intende un veicolo batteria coperto con telone ignifugo
19 Nella CMR, il mittente non è responsabile verso il vettore per l'imballo della merce essendo questo un onere del vettore
20 I furgoni di massa massima autorizzata superiore a 3,5 t. sono veicoli per trasporto specifico
21 Ai fini della sicurezza no si debbono superare le masse massime ammesse sugli assi
22 La scheda di trasporto è compilata dal conducente
23 Il trasporto di merci per conto di terzi oltre i confini nazionali è da considerarsi sempre trasporto internazionale
24 Rientrano nelle disposizioni di trasporto in regime ATP i rifiuti speciali
25 Ai fini della sicurezza, il carico deve essere disposto verticalmente ed orizzontalmente
26 Le rampe di carico si considerano unità di carico
27 Per il trasporto di terra, sabbia e materiali inerti si utilizzano, di norma, veicoli classificati mezzo d'opera muniti di cassone ribaltabile
28 Il trasporto di collettame può essere effettuato con betoniera
29 La lettera di vettura internazionale CMR quando manca o viene smarrita influisce sulla validità del contratto di trasporto
30 Per evitare lo spostamento del carico durante la marcia del veicolo è indispensabile controllare frequentemente la pressione degli pneumatici
31 Nella CMR, la merce s'intende avariata quando la variazione o differenza nello stato fisico della merce trasportata è conseguenza di ordini impartiti dal destinatario
32 Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga a rilasciare fattura commerciale
33 L'iscrizione all'Albo nazionale degli autotrasportatori serve a tutte le imprese che intendono esercitare l'attività del trasporto su strada di cose per conto terzi
34 La forma societaria di un'impresa di autotrasporto non dipende dalla dimensione ma solamente dalla tipologia di trasporto
35 Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli cisterna di massa massima autorizzata maggiore di 3,5 t ma non superiore a 12 t, immatricolati dopo il 31 dicembre 2006
36 Nel campo dell'autotrasporto internazionale, il cabotaggio è la possibilità per un trasportatore, appartenente ad uno degli Stati membri, di effettuare trasporti nazionali in altro Stato UE
37 Il sistema di navigazione satellitare Galileo non consente di ridurre i costi del trasporto
38 All'uscita delle merci da una zona o deposito franco per il controllo doganale occorre esibire il DDT
39 Devono essere in possesso di licenza comunitaria le imprese che intendono effettuare trasporti internazionali effettuati in tutti i paesi che hanno aderito alla CEMT (Conferenza europea dei Ministri dei trasporti)
40 Sono liberi da ogni regime di licenza comunitaria i trasporti in ambito UE di veicoli danneggiati o da riparare
41 Il pallet è una gabbia di ferro
42 Il trasporto stradale di merci internazionale è una delle cause principali della congestione dei grandi assi stradali europei
43 Il carico deve essere sistemato in modo da distribuire il più uniformemente possibile la massa sulle strutture portanti
44 Un'impresa italiana specializzata in traslochi che intende effettuare un trasporto in un Paese membro della CEMT non ha l'obbligo di dotarsi di una autorizzazione in quanto i traslochi sono liberalizzati nell'area CEMT
45 Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre vantaggi in termini di sicurezza del trasporto
46 Al momento dell'introduzione della merce estera nel territorio UE, la persona responsabile della immediata presentazione all'ufficio doganale designato è il mittente
47 La sostenibilità del sistema trasporti non è legata allo sviluppo della logistica del trasporto merci
48 I veicoli per trasporto specifico possono esser utilizzati per il trasporto di persone
49 La modalità di trasporto su gomma si caratterizza per la tempestività e l'efficienza del servizio
50 Innalzare il baricentro del veicolo aumenta la stabilità di marcia
51 Per attestare l'idoneità del veicolo al trasporto su strada, in regime nazionale, di merci pericolose in colli occorre l'attestato ATP
52 Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga a trasportare cose o persone dietro pagamento di un corrispettivo
53 L'unità di carico è una unità logistica per la movimentazione e lo stoccaggio delle merci
54 Nel disporre più colli in un vano di carico bisogna distribuire il peso in maniera il più possibile uniforme
55 Nel trasporto di talune derrate surgelate e congelate con furgone ATP, durante alcune operazioni di breve durata, è ammesso un innalzamento della temperatura sulla superficie del prodotto in una parte del carico per un massimo di 2 gradi centigradi
56 Il contratto di trasporto su strada è un contratto con cui un soggetto si impegna con un altro soggetto a trasferire persone o cose da un luogo ad un altro in cambio di un corrispettivo
57 Per veicolo chiuso si intende un veicolo con centine e telone smontabili
58 Sulla carta di circolazione dei veicoli cassonati adibiti al trasporto di benzene in colli deve figurare l'annotazione di idoneità solo in regime nazionale
59 Il carnet TIR non è applicabile ai percorsi combinati in quanto presuppongono sempre una "rottura di carico"
60 Un errato posizionamento del carico può compromettere la stabilità di marcia del veicolo
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 924
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali