Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto merci n. 916

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto merci in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 916 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Tra le parti di un contratto di trasporto di merci vi sono mittente e destinatario
2 La forma societaria di un'impresa di autotrasporto non dipende dalla dimensione ma solamente dalla tipologia di trasporto
3 La capacità di carico di una autocisterna per merci non pericolose dipende dal peso specifico del liquido e dalla percentuale di vuoto ammesso
4 Le merci movimentate con pallet sono sovrapponibili
5 L'ottimizzazione gestionale ed economica del trasporto delle merci si ottiene tramite l'utilizzo della modalità di trasporto marittimo
6 La normativa internazionale ADR si applica ai trasporti di merci deperibili in regime di temperatura controllata
7 La CMR si applica indipendentemente dal domicilio e dalla cittadinanza delle parti
8 Il termine per la prescrizione in materia di contratto di trasporto su strada decorre dal giorno in cui è avvenuta la riconsegna della merce al luogo di destinazione
9 La sigla ATP si riferisce a accordo internazionale per il trasporto delle merci pericolose
10 La scheda di trasporto contiene i dati relativi ai luoghi di carico e scarico
11 Il trasporto aereo delle merci risente di procedure farraginose
12 I veicoli muniti di attrezzature per il trasporto di container sono veicoli per uso speciale
13 Quando il conducente del veicolo viola le norme di sicurezza della circolazione stradale, sono da ritenersi corresponsabili (obbligati in solido) il vettore, il committente, il caricatore ed il proprietario delle merci trasportate
14 Il contratto di trasporto merci ha, come elementi essenziali, le cose da trasferire ed il corrispettivo del trasporto
15 Le merci movimentate con pallet devono poter sopportare il peso delle merci eventualmente stipate sopra
16 A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di sostanze pericolose in cisterna devono trovarsi le istruzioni scritte per trasporto di merci pericolose
17 Nella CMR, il mittente non è tenuto a segnalare al vettore l'esatta natura del pericolo delle merci
18 Nella CMR, nel caso di impossibilità a proseguire il viaggio, il vettore deve darne comunicazione anche al destinatario della merce
19 Il pallet è un'attrezzatura adatta alla movimentazione e al trasporto della merce
20 Quando si caricano le merci è indifferente tener conto dell'ordine di consegna dei singoli colli
21 Per il trasporto di rifiuti solidi urbani, è richiesto l'uso di veicoli per trasporto specifico
22 Lo spedizioniere è colui che ha concluso con il mandatario un contratto di spedizione
23 Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli cisterna a prescindere dalla loro massa massima autorizzata, immatricolati dopo il 31 dicembre 1987
24 Il caricatore è responsabile civilisticamente per i danni negli incidenti stradali
25 Il trasporto in cisterna di sfarinati e farine destinate all'alimentazione umana deve essere accompagnato da cisterna con sigilli integri e cartelli identificativi dell'impresa molitrice
26 Nel carico delle merci è importante tenere conto dell'ordine di consegna dei singoli colli
27 I trasporti delle merci si distinguono in: terrestri, per le vie d'acqua ed aerei
28 I furgoni isotermici per il trasporto di derrate in regime ATP sono veicoli per trasporto specifico
29 I trasporti delle merci vengono scelti anche in base a fattori tecnici relativi al trasporto, tra cui la distanza
30 La CMR è l'acronimo di Convention des Marchandises par Route
31 Un'errata sistemazione del carico è sanzionata con il sequestro del veicolo
32 I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono necessari per il trasporto delle merci pericolose
33 Le trattrici stradali sono veicoli per uso speciale
34 L'installazione del sistema frenante ABS è sempre obbligatoria in tutti i veicoli
35 I vettori non possono essere società a responsabilità limitata
36 Lo spedizioniere deve iscriversi al Ruolo dei conducenti
37 Il sovraccarico del veicolo di oltre il 5% della massa complessiva a pieno carico ammissibile comporta il sanzionamento del proprietario del veicolo ma non del conducente
38 Il conducente, per conto del vettore, può intervenire sulla scheda di trasporto riportando le variazioni nell'apposito spazio riservato a "osservazioni varie"
39 A bordo dei veicoli per trasporto merci conto terzi in ambito extra UE deve trovarsi l'autorizzazione CEMT
40 Rientrano nelle disposizioni di trasporto in regime ATP i rifiuti speciali
41 Le casse mobili sono unità di carico utilizzati nel traffico intermodale
42 Lo spedizioniere assume l'obbligo di concludere, in nome proprio e per conto del mandante, un contratto di trasporto
43 Devono essere accompagnati da particolari documenti le piante ma non le sementi
44 Per merci comunitarie si intendono merci dette "in libera pratica", se sono originarie di paesi membri
45 Il sovraccarico del veicolo incide sull'efficienza dei dispositivi di illuminazione e segnalazione visiva
46 L'unità di carico è una unità logistica per la movimentazione e lo stoccaggio delle merci
47 I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per ridurre il consumo di carburante del veicolo
48 Il vettore nel momento della presa in carico della merce deve verificare l'esattezza del contenuto della lettera di vettura
49 La dichiarazione doganale è un atto con cui si vincola la merce ad un determinato regime doganale
50 Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando supera i limiti massimi di lunghezza fissati dal codice della strada
51 L'uso dell'autotreno è indicato quando si trasportano imbarcazioni lunghe oltre dodici metri
52 Durante un trasporto internazionale l'autorizzazione CEMT deve trovarsi a bordo del veicolo dal luogo di carico a quello di scarico e durante i percorsi a vuoto
53 L'ottimizzazione gestionale ed economica di una rete integrata di trasporto combinato è legata alla scelta prevalentemente della modalità di trasporto fluviale
54 Il trasporto di cose in conto proprio costituisce attività complementare rispetto a quella economicamente prevalente, effettuata dall'impresa intestataria dei veicoli
55 La sigla ATP si riferisce a accordo internazionale per il trasporto di derrate deperibili
56 I trasporti delle merci su lunga distanza avvengono prevalentemente su rotaia
57 Per trasportare prodotti alimentari, è obbligatorio utilizzare veicoli rispondenti alle norme ATP in ogni caso
58 Il trasporto di collettame può essere effettuato con cisterna
59 Nel trasporto di talune derrate surgelate e congelate con furgone ATP, durante alcune operazioni di breve durata, è ammesso un innalzamento della temperatura sulla superficie del prodotto in una parte del carico per un massimo di 4 gradi centigradi
60 Gli autocarri di massa massima autorizzata inferiore a 3,5 t. sono veicoli per trasporto specifico
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 916
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali