Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto merci n. 854

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto merci in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 854 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 L'ottimizzazione gestionale ed economica del trasporto delle merci è legata alla possibilità di scelta tra più modalità di trasporto
2 Le cisterne sono veicoli per trasporto specifico
3 Nella CMR, prima dell'inizio del trasporto, deve essere fornita dal mittente soltanto la certificazione relativa all'origine della merce, valutaria, sanitaria, di polizia e consimili
4 Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli cisterna di massa autorizzata maggiore di 12 t, a prescindere dalla loro data di immatricolazione
5 Tra i principali vantaggi del trasporto su gomma vi è la tempestività
6 Il carico utile del rimorchio corrisponde alla sua massa massima a pieno carico
7 L'ottimizzazione gestionale ed economica del trasporto delle merci si ottiene impiegando opportunamente le diverse modalità di trasporto
8 Le principali difficoltà del sistema dei trasporti europei sono dovute a utilizzo insufficiente della modalità di trasporto navale
9 Per il trasporto di terra, sabbia e materiali inerti sfusi si devono utilizzare veicoli muniti di sponde montacarichi
10 Ai fini dell'organizzazione di un'impresa di trasporto merci è rilevante il soggetto economico ma non il soggetto giuridico
11 Innalzare il baricentro del veicolo può compromettere la stabilità di marcia
12 Per veicolo telonato si intende un veicolo scoperto munito di telone per proteggere la merce trasportata
13 Il contratto di trasporto di cose su strada può essere concluso anche senza l'indicazione del corrispettivo
14 Lo spedizioniere non stipula mai un contratto con il committente
15 Gli autoveicoli ad uso speciale sono esenti dalla disciplina dell'autotrasporto di cose in conto proprio.
16 I vettori esercitano attività di autotrasporto per conto di terzi
17 Per il trasporto di terra, sabbia e materiali inerti si utilizzano, di norma, veicoli classificati mezzo d'opera muniti di cassone ribaltabile
18 A bordo dei veicoli per trasporto di cose per conto di terzi deve trovarsi la carta di circolazione con l'indicazione dell'uso di terzi
19 Per effettuare trasporti combinati si utilizzano unità di carico
20 La CMR si applica ai traslochi
21 Quale prova della regolarità di esercizio del cabotaggio a bordo deve trovarsi tra l'altro la licenza comunitaria
22 L'esercizio del cabotaggio è consentito a titolo temporaneo
23 Il sistema logistico permette il trasferimento delle sole merci
24 Innalzare il baricentro del veicolo ne favorisce il ribaltamento in curva
25 Il sistema di navigazione satellitare Galileo consente di seguire l'iter delle merci in qualsiasi punto
26 Il vettore non è tenuto a verificare il buono stato dell'imballaggio nel momento della presa in carico della merce
27 I furgoni isotermici per il trasporto di derrate in regime ATP sono veicoli per trasporto specifico
28 All'uscita delle merci da una zona o deposito franco per il controllo doganale occorre esibire una copia del documento di trasporto o del documento doganale
29 I trasporti delle merci terrestri si distinguono in trasporti su strada e su rotaia
30 L'uso dell'autotreno è indicato quando si trasportano imbarcazioni lunghe oltre dodici metri
31 Non è ammesso il rilascio di licenza per trasporto di cose in conto proprio se i veicoli vengano condotti da persona estranea all'impresa
32 La forma societaria di un'impresa di autotrasporto non dipende dalla dimensione ma solamente dalla tipologia di trasporto
33 Il trasporto cumulativo presuppone la stipula di un unico contratto
34 Per veicolo scoperto si intende un veicolo cisterna sprovvisto di coibentazione
35 A bordo dei veicoli per trasporto di cose per conto di terzi deve trovarsi una copia conforme della licenza comunitaria in caso di trasporto di merce da Napoli a Milano
36 L'unità di carico è un sindacato che tutela gli interessi dei caricatori professionali
37 La tolleranza relativa al carico per un mezzo che effettua un trasporto eccezionale è pari al 5%
38 Per evitare lo spostamento del carico durante la marcia del veicolo è indispensabile controllare frequentemente la pressione degli pneumatici
39 Il vettore è esonerato dalla responsabilità della perdita, dell'avaria o del ritardo nella riconsegna della merce in ogni caso
40 La scheda di trasporto è compilata dal conducente
41 Per trasportare prodotti alimentari, è obbligatorio utilizzare veicoli rispondenti alle norme ATP solo nel caso di alcune derrate deperibili
42 Lo spedizioniere coincide sempre con il vettore
43 A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di alimenti surgelati deve trovarsi l'attestato ATP non scaduto di validità
44 Un unico collo molto pesante deve essere posizionato nell'estremità posteriore del piano di carico
45 La capacità di carico di una cisterna per merci non pericolose dipende dalla tipologia dell'impianto frenante
46 Il trasporto stradale non crea problemi di inquinamento ambientale
47 I veicoli muniti di attrezzature di scarramento consentono la ottimizzazione dei modi e dei tempi di carico e scarico
48 Un'errata sistemazione del carico può causarne la caduta
49 Per il trasporto di terra, sabbia e materiali inerti si debbono utilizzare veicoli muniti di attrezzatura per lo scarramento delle carrozzerie
50 L'autorizzazione CEMT deve essere obbligatoriamente accompagnata dal libretto dei resoconti di viaggio altrimenti detto libretto statistico
51 I veicoli cisterna sono soggetti al fenomeno dello sbattimento laterale nelle rotatorie
52 Il sovraccarico del veicolo incide sull'efficienza dell'impianto frenante
53 Durante il trasporto di derrate surgelate e congelate la temperatura più bassa delle derrate in tutti i punti del carico non deve essere inferiore alla temperatura indicata
54 Le copie della licenza comunitaria vengono rilasciate in numero corrispondente ai conducenti dipendenti dell'impresa
55 Le rampe di carico si considerano unità di carico
56 Le autorizzazioni CEMT consentono di effettuare trasporti di cabotaggio in un Paese diverso da quello di stabilimento dell'impresa che effettua il trasporto solo se questa sta effettuando il terzo viaggio a carico consentito nell'arco del mese
57 I vettori sono imprese che esercitano attività di autotrasporto in conto proprio
58 Per un trasporto di merci tra Italia e Polonia non serve nessuna autorizzazione
59 La riduzione del costo del trasporto si ottiene utilizzando il più possibile i trasporti su rotaia
60 Nella CMR, il vettore che dopo avere comunicato al mittente l'impossibilità di portare a termine il viaggio concordato, non riceve alcuna istruzione scarica la merce nel primo posto adatto
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 854
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali