Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto merci n. 60

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto merci in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 60 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Le copie della licenza comunitaria vengono rilasciate in numero corrispondente ai veicoli in disponibilità
2 Nel trasporto cumulativo la responsabilità per i danni diversi da quelli dovuti per ritardo o interruzione del viaggio, spetta al singolo vettore in relazione al proprio percorso e di quello che lo precede
3 Tra i principali vantaggi del trasporto su gomma vi è la possibilità di raggiungere località non raggiungibili con altre modalità di trasporto
4 L'attività di autotrasporto di cose può essere definita per conto di terzi quando l'imprenditore si obbliga, dietro corrispettivo, a prestare i servizi di trasporto ordinati dal committente
5 Per il trasporto di prodotti alimentari non deperibili deve essere utilizzato un veicolo conforme alle norme dell'accordo ATP
6 L'unità di carico è un sindacato che tutela gli interessi dei caricatori professionali
7 Lo spedizioniere deve iscriversi nell'Elenco interprovinciale Autorizzato degli Spedizionieri
8 Il sovraccarico del veicolo incide sull'efficienza del limitatore di velocità
9 I veicoli a basso impatto ambientale hanno costi iniziali superiori ai veicoli convenzionali
10 Il pallet è un'attrezzatura adatta alla movimentazione e al trasporto della merce
11 La modalità di trasporto su gomma si caratterizza per le due modalità con cui può essere esercitato: in conto proprio o per conto di terzi
12 Per veicolo telonato si intende un veicolo cisterna con coibentazione in tela
13 I veicoli muniti di attrezzature di scarramento consentono la ottimizzazione dei modi e dei tempi di carico e scarico
14 Il carico utile di un autoveicolo coincide con la sua massa complessiva a pieno carico
15 La mancanza, la irregolarità o lo smarrimento della lettera di vettura internazionale CMR non influisce comunque sulla validità del contratto
16 A bordo dei veicoli eccezionali deve trovarsi l'autorizzazione per circolazione di prova
17 Il termine per la prescrizione in materia di contratto di trasporto decorre dal giorno in cui è stata caricata la merce
18 Un'errata sistemazione del carico può provocare danni all'impianto elettrico del veicolo
19 Il Carnet TIR evita i controlli e il versamento dei diritti doganali di transito alle dogane
20 I mezzi d'opera sono immatricolabili soltanto in conto proprio
21 Non occorre la bolla di accompagnamento (XAB) per acqua
22 Per evitare lo spostamento del carico durante la marcia del veicolo è opportuno agire su sterzo, freni ed acceleratore con gradualità
23 Un errato posizionamento del carico non incide sulla stabilità di marcia del veicolo
24 E' ammessa la tolleranza di sovraccarico del 5% della massa complessiva a pieno carico del veicolo, tranne che per il trasporto delle merci pericolose
25 Gli autocarri di massa massima autorizzata inferiore a 3,5 t. sono veicoli per trasporto specifico
26 Il carico deve essere sistemato in modo da disporre i colli più pesanti sullo sbalzo posteriore
27 La copia certificata conforme della licenza comunitaria è rilasciata solo per veicoli in proprietà
28 Devono essere accompagnati da particolari documenti prodotti destinati all'alimentazione umana ad eccezione del latte e dei suoi derivati
29 Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre vantaggi in termini di capillarità del trasporto
30 Un unico collo molto pesante deve essere posizionato all'estremità anteriore del piano di carico
31 La crescita del trasporto merci su strada non influisce sulla sicurezza
32 La licenza di trasporto di cose in conto proprio è rilasciata dall'Ufficio Motorizzazione civile
33 Il documento DAU T1, all'ingresso degli spazi doganali, va presentato alla Guardia di finanza
34 Il caricatore è l'impresa o la persona giuridica pubblica che consegna la merce al vettore, curando la sua sistemazione sul veicolo adibito alla esecuzione del trasporto
35 Per il trasporto di prodotti alimentari non deteriorabili è sufficiente la rispondenza del veicolo alle norme igienico sanitarie stabilite dalle competenti autorità sanitarie
36 Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre maggiori vantaggi in termini di sicurezza
37 L'ottimizzazione gestionale ed economica del trasporto delle merci è legata esclusivamente all'utilizzo della modalità fluviale
38 La sigla ATP si riferisce a accordo internazionale per il trasporto delle merci pericolose
39 Un'errata sistemazione del carico può provocare una frenata squilibrata
40 La riduzione del costo del trasporto si ottiene ottimizzando le potenzialità di ogni modalità di trasporto
41 L'iscrizione all'Albo nazionale degli autotrasportatori serve a tutte le imprese che intendono esercitare l'attività del trasporto su strada di cose ad uso proprio
42 La massa del veicolo in ordine di marcia è pari alla massa a vuoto del veicolo, più il peso del conducente, più il peso del carburante con il serbatoio pieno al novanta per cento.
43 La capacità di carico di una cisterna per merci non pericolose dipende dalle prescrizioni delle norme ADR
44 La riduzione del costo del trasporto si ottiene utilizzando il più possibile i trasporti su rotaia
45 Nella CMR, il vettore che non ha la possibilità di eseguire le disposizioni del mittente deve riconsegnare la merce al mittente
46 Lo spedizioniere è un mandatario
47 L'accordo ATP riguarda il trasporto dei rifiuti
48 Gli autoveicoli per soccorso stradale sono veicoli per uso speciale
49 Le possibili configurazioni di un'impresa di trasporto non dipendono dalla forma giuridica
50 Durante il trasporto di derrate surgelate e congelate la temperatura più elevata delle derrate nella zona laterale del carico non deve superare la temperatura indicata
51 I veicoli cisterna sono soggetti al fenomeno del sovraccarico dell'asse posteriore
52 Lo spedizioniere fa da intermediario tra committente e vettore
53 Per il trasporto di prodotti alimentari non deteriorabili non è necessario il rispetto di particolari prescrizioni
54 La licenza comunitaria è un documento che permette al titolare di effettuare i trasporti internazionali nei paesi dell'UE
55 Gli autoveicoli adibiti al trasporto di cose prodotte in uno Stato estero sono esenti dalla disciplina dell'autotrasporto di cose in conto proprio.
56 Devono essere in possesso di licenza comunitaria le imprese che intendono effettuare trasporti internazionali effettuati in tutti i paesi che hanno aderito alla CEMT (Conferenza europea dei Ministri dei trasporti)
57 I container e le casse mobili hanno dimensioni e caratteristiche stabilite da ogni azienda di trasporto
58 Fanno parte della Conferenza europea dei Ministri dei trasporti (CEMT) tutti gli Stati componenti della UE
59 I colli si devono sistemare in modo che non si spostino durante la marcia del veicolo
60 I furgoni isotermici per il trasporto di derrate in regime ATP sono veicoli per trasporto specifico
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 60
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali