Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto merci n. 253

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto merci in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 253 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 L'esercizio del cabotaggio è consentito anche non a titolo temporaneo
2 L'autorizzazione CEMT in Italia è rilasciata in base ad una graduatoria
3 Del sovraccarico di un veicolo sono responsabili il conducente, il proprietario del veicolo ed il committente.
4 Per trasportare prodotti alimentari, è obbligatorio utilizzare veicoli rispondenti alle norme ATP solo in caso di trasporti internazionali
5 La sigla ATP si riferisce a autorizzazione trasporto prodotti agricoli
6 Lo spedizioniere non ha l'obbligo di iscriversi nell'Elenco degli spedizionieri
7 E' ammessa la tolleranza di sovraccarico del 5% della massa complessiva a pieno carico del veicolo, tranne che per il trasporto delle merci pericolose
8 L'ottimizzazione gestionale ed economica di una rete integrata di trasporto combinato è legata alla scelta prevalentemente della modalità di trasporto marittimo
9 Per effettuare trasporti combinati si possono utilizzare container
10 Non è ammessa alcuna tolleranza di sovraccarico per il trasporto di bombole di gas GPL
11 I conducenti di veicoli adibiti al trasporto di merci per conto di terzi, se guidano veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, devono aver conseguito la carta di qualificazione del conducente e frequentare i corsi di aggiornamento periodico
12 I trasporti delle merci avvengono in prevalenza per via d'acqua
13 Per il trasporto di rifiuti solidi urbani, è richiesto l'uso di veicoli per trasporto specifico
14 Il trasporto stradale di merci internazionale è una delle cause principali della congestione dei grandi assi stradali europei
15 Il carnet TIR permette di agevolare il trasporto
16 Il cabotaggio per i vettori UE per conto di terzi, stabiliti in Paesi membri ammessi al cabotaggio, e del SEE è consentito se le operazioni sono successive ad un trasporto nazionale
17 Il trasporto stradale di merci è completamente liberalizzato in tutto il continente europeo, a seguito dell'abbattimento delle frontiere
18 La licenza di trasporto di cose in conto proprio è rilasciata dalla Camera di commercio
19 Ai fini della sicurezza no si debbono superare le masse massime ammesse sugli assi
20 I trasporti delle merci possono avvenire con diverse modalità che sono alternative e non complementari
21 La CMR regola l'esecuzione del trasporto
22 Il trasporto marittimo richiede ancora sviluppo e potenziamento delle vie navigabili interne
23 Per effettuare trasporti combinati si utilizzano unità di carico
24 Le merci movimentate con pallet sono sovrapponibili
25 Il DAU non può essere utilizzato per le merci non in libera pratica
26 Quando si caricano le merci è indifferente tener conto dell'ordine di consegna dei singoli colli
27 Più colli di piccole dimensioni devono essere distribuiti nel modo più omogeneo possibile sul piano di carico
28 Per veicolo chiuso si intende un veicolo con centine e telone smontabili
29 La guida di un veicolo adibito al trasporto di cose in conto proprio è consentita al titolare della licenza se trattasi di impresa individuale
30 La massa del veicolo in ordine di marcia è pari alla massa a vuoto del veicolo, più il peso del conducente, più il peso del carburante con il serbatoio pieno al novanta per cento.
31 Nel trasporto di fusti, bombole o bidoni si debbono utilizzare, per motivi di sicurezza veicoli attrezzati con sponde montacarichi
32 All'atto del ricevimento della merce, il vettore deve verificare l'esattezza delle indicazioni della lettera di vettura riguardanti la merce
33 Ai fini della sicurezza bisogna evitare di agganciare un rimorchio alla motrice
34 Nella CMR, si ha impedimento assoluto alla realizzazione del viaggio quando il costo del trasporto supera del 10% quello preventivato
35 Gli autoveicoli superiori a 6 t di massa complessiva a pieno carico possono esclusivamente svolgere attività di autotrasporto di cose per conto terzi
36 L'attività di autotrasporto di cose può essere definita per conto di terzi quando il veicolo è utilizzato, dietro corrispettivo, nell'interesse di persone diverse dall'intestatario della carta di circolazione
37 I trasporti attraverso la Svizzera sono regolati da un accordo UE-Svizzera
38 Le navi porta container sono unità di carico nel traffico intermodale
39 E'preferibile il trasporto con autoarticolato invece che con autotreno se le merci trasportate hanno destinazioni in un altro Stato
40 TIR è una sigla nata per indicare i grandi mezzi di trasporto su strada
41 La sostenibilità del sistema trasporti deve tener conto anche delle emissioni inquinanti
42 La riduzione del costo del trasporto si ottiene utilizzando un trasporto intermodale sulle lunghe distanze
43 La scheda di trasporto contiene i dati del vettore
44 L'uso di autoarticolati è particolarmente indicato in caso di frazionamento del viaggio
45 Lo spedizioniere deve iscriversi all'albo degli autotrasportatori
46 Gli autoveicoli per soccorso stradale sono veicoli per uso speciale
47 Il carnet TIR non può essere impiegato se il trasporto prevede l'attraversamento di Paesi terzi
48 Durante un trasporto internazionale l'autorizzazione CEMT deve trovarsi a bordo del veicolo dal luogo di carico a quello di scarico e durante i percorsi a vuoto
49 Qualora per l'esecuzione del trasporto occorrano particolari documenti, il destinatario deve trasmetterli via fax
50 La normativa internazionale ADR si applica al trasporto di merci alimentari
51 L'ottimizzazione gestionale ed economica di una rete integrata di trasporto combinato è legata alla scelta prevalentemente della modalità di trasporto fluviale
52 Rientrano nelle disposizioni di trasporto in regime ATP i prodotti di scarto delle industrie metallurgiche
53 Nel trasporto di talune derrate surgelate e congelate con furgone ATP, durante alcune operazioni di breve durata, è ammesso un innalzamento della temperatura sulla superficie del prodotto in una parte del carico per un massimo di 4 gradi centigradi
54 I veicoli cisterna sono soggetti al fenomeno dello sbattimento laterale nelle rotatorie
55 I vettori sono di norma imprese private
56 A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di sostanze pericolose con modalità diverse dalla cisterna deve trovarsi il certificato integrativo per carrozzerie intercambiabili
57 Il contratto di trasporto a "porto assegnato" prevede l'utilizzo di mezzi navali
58 Ai fini della sicurezza non si deve concentrare il carico sullo sbalzo posteriore del veicolo
59 Per veicolo telonato si intende un veicolo batteria coperto con telone ignifugo
60 I veicoli cisterna sono soggetti al fenomeno del sovraccarico dell'asse posteriore
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 253
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali