Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto merci n. 210

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto merci in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 210 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Le sanzioni previste per il trasporto abusivo si applicano a tutti i protagonisti della filiera dell'autotrasporto
2 Le betoniere sono veicoli per uso speciale
3 Un errato posizionamento del carico non incide sulla stabilità di marcia del veicolo
4 La licenza comunitaria è valida nei Paesi dell'Unione europea, dello Spazio economico europeo e nella Svizzera
5 A bordo dei veicoli per trasporto merci conto terzi in ambito extra UE deve trovarsi l'autorizzazione internazionale dello Stato extra UE
6 A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di carni deve trovarsi il bollo e documenti di accompagnamento
7 L'ottimizzazione gestionale ed economica di una rete integrata di trasporto combinato è legata alla scelta tra diverse modalità di trasporto
8 L'uso dell'autoarticolato è particolarmente indicato quando si trasporta un esigua quantità di merce
9 Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando sporge posteriormente del 20% della lunghezza
10 Nel transito attraverso il confine Italo-Svizzero di Ponte Chiasso (CO) e di Gaggiolo (VA) la "scheda di circolazione" va compilata e sottoscritta da autista del veicolo contenente la merce
11 Il regime di transito esterno consente la circolazione delle merci non comunitarie nel territorio doganale della comunità
12 è un regime doganale il deposito doganale
13 La licenza comunitaria è rinnovabile
14 Il sistema di navigazione satellitare Galileo consente di seguire l'iter delle merci in qualsiasi punto
15 I trasporti delle merci si distinguono in: terrestri, per le vie d'acqua ed aerei
16 L'ottimizzazione gestionale ed economica di una rete integrata di trasporto combinato è legata alla scelta prevalentemente della modalità di trasporto marittimo
17 Devono essere accompagnati da particolari documenti le piante ma non le sementi
18 La dichiarazione doganale negli uffici doganali può essere presentata dallo spedizioniere doganale
19 I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per evitare lunghe soste necessarie per caricare o scaricare il vano di carico
20 L'attrezzatura scarrabile aumenta la stabilità del veicolo
21 Lo spedizioniere deve iscriversi all'albo degli autotrasportatori
22 Il sovraccarico del veicolo di oltre il 5% della massa complessiva a pieno carico ammissibile comporta il sanzionamento del proprietario del veicolo ma non del conducente
23 L'autorizzazione CEMT in Italia è rilasciata in base ad una graduatoria
24 Quando si caricano le merci è indifferente tener conto dell'ordine di consegna dei singoli colli
25 L'accordo ATP riguarda il trasporto delle merci che possono contaminare le acque
26 Per veicolo scoperto si intende un veicolo il cui pianale è ricoperto con telone
27 Sono liberi da ogni regime di licenza comunitaria i trasporti in ambito UE di merci in conto proprio
28 Le merci in arrivo nel territorio doganale italiano, qualora non abbiano già ricevuto una destinazione doganale, debbono formare oggetto di dichiarazione sommaria verbale al comune di entrata
29 Lo spedizioniere deve iscriversi al Ruolo dei conducenti
30 La sostenibilità del sistema trasporti esige un accordo internazionale per migliorare le infrastrutture
31 Per attestare l'idoneità del veicolo al trasporto su strada, in regime nazionale, di merci pericolose in colli necessita il certificato di approvazione ADR (con barra diagonale rosa)
32 Innalzare il baricentro del veicolo può compromettere la stabilità di marcia
33 Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando sporge posteriormente del 10% della lunghezza
34 Se il vettore ha problemi a consegnare la merce in tempo, per causa non imputabile a lui, deve comunque provvedere alla custodia della merce
35 Le principali difficoltà del sistema dei trasporti europei sono dovute a crescita squilibrata delle diverse modalità di trasporto
36 La riduzione del costo del trasporto si ottiene utilizzando il più possibile i trasporti aerei
37 Un'errata sistemazione del carico può provocare malfunzionamento del cronotachigrafo
38 Il sovraccarico del veicolo fino al 15% della massa complessiva a pieno carico ammissibile non comporta sanzioni
39 Vi è la previsione che il trasporto delle merci su strada possa decrementare a vantaggio del trasporto aereo
40 è un regime doganale il perfezionamento attivo
41 Il caricatore è responsabile civilisticamente per i danni cagionati a terze persone e cose in conseguenza delle violazioni commesse dal conducente
42 E' ammessa la tolleranza di sovraccarico del 5% del peso complessivo a pieno carico ammissibile del veicolo per il trasporto dei rifiuti solidi urbani
43 Ai fini dell'organizzazione di un'impresa di trasporto merci è rilevante la tipologia del trasporto
44 Con un veicolo munito della licenza in conto proprio possono essere trasportate solo le cose elencate nella licenza
45 La mancanza della scheda di trasporto a bordo del veicolo è sempre sanzionata
46 I veicoli per trasporto specifico possono esser utilizzati per il trasporto di persone
47 Il pallet è una gabbia di ferro
48 I veicoli cisterna sono soggetti al fenomeno dello sbattimento laterale in curva
49 E' ammessa la tolleranza di sovraccarico del 5% della massa complessiva a pieno carico del veicolo, tranne che per il trasporto delle merci pericolose
50 La crescita del trasporto merci su strada favorisce la congestione della rete stradale
51 Le carrozzerie per il trasporto di derrate deperibili in regime ATP sono esclusivamente di tipo frigorifero
52 La licenza comunitaria è necessaria per il trasporto all'interno dell'Unione europea di merci in conto proprio
53 L'accordo ATP riguarda il trasporto dei rifiuti
54 La massa complessiva a pieno carico coincide con la massa del veicolo in ordine di marcia
55 La massa del veicolo in ordine di marcia è pari alla massa a vuoto del veicolo, più il peso del conducente, più il peso del carburante con il serbatoio pieno al novanta per cento.
56 Lo spedizioniere non ha l'obbligo di iscriversi nell'Elenco degli spedizionieri
57 Il carico utile è pari al peso della carrozzeria
58 Un'errata sistemazione del carico è sanzionata con il sequestro del veicolo
59 I pallet caricati con merci sono ancorabili tramite corde, catene, fasce in nylon e tenditori
60 Per trasporto cumulativo s'intende il trasporto effettuato da un unico vettore con più luoghi di scarico
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 210
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali