Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto merci n. 138

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto merci in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 138 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 I furgoni isotermici per il trasporto di derrate in regime ATP sono veicoli per trasporto specifico
2 I documenti per la validità della CMR consistono solo nella lettera di vettura
3 Il trasporto stradale di merci è la seconda modalità di trasporto utilizzata in ambito europeo, subito dopo il trasporto marittimo
4 Per le merci che devono essere esportate da paesi dell'UE verso paesi extracomunitari l'impresa di autotrasporto deve necessariamente avvalersi di un conducente extracomunitario
5 Quando il conducente del veicolo viola le norme di sicurezza della circolazione stradale, sono da ritenersi corresponsabili (obbligati in solido) il vettore, il committente, il caricatore ed il proprietario delle merci trasportate
6 Sono esenti dalla scheda di trasporto i trasporti nazionali commissionati da terzi
7 Un unico collo molto pesante può essere posizionato indifferentemente all'estremità anteriore o all'estremità posteriore del piano di carico
8 Il pallet è un'attrezzatura adatta alla movimentazione e al trasporto della merce
9 Il carico utile è pari al peso della carrozzeria
10 Nel contratto di trasporto a "porto affrancato" il pagamento è effettuato dal mittente
11 Nella CMR, il vettore che dopo avere comunicato al mittente l'impossibilità di portare a termine il viaggio concordato, non riceve alcuna istruzione non ha alcun obbligo
12 Per il trasporto di collettame è richiesto l'uso di veicoli per trasporto specifico
13 Non è ammesso il rilascio di licenza per trasporto di cose in conto proprio se il trasporto avvenga con i mezzi di proprietà dell'impresa
14 E' ammessa la tolleranza di sovraccarico per il trasporto di benzina purché nel limite del 5% della massa complessiva a pieno carico ammissibile del veicolo
15 La massa del veicolo in ordine di marcia è pari alla massa a vuoto del veicolo, più il peso del conducente, più il peso del carburante con il serbatoio pieno al novanta per cento.
16 Sono esenti dalla scheda di trasporto i trasporti in conto proprio
17 La crescita del trasporto merci su strada aumenta la possibilità di incidenti stradali
18 Il Carnet TIR ha durata annuale, dal momento in cui viene acceso
19 Per veicolo chiuso si intende un veicolo con centine e telone smontabili
20 Per un trasporto di merci tra Italia e Polonia è necessaria la licenza comunitaria
21 E' ammessa la tolleranza di sovraccarico del 5% della massa complessiva a pieno carico del veicolo, tranne che per il trasporto delle merci pericolose
22 Tra i principali vantaggi del trasporto su gomma vi è l'esecuzione di un servizio "porta a porta"
23 Il trasporto stradale ha livelli di sicurezza molto alti rispetto alle altre modalità di trasporto
24 I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per evitare lunghe soste necessarie per caricare o scaricare il vano di carico
25 Il caricatore è responsabile civilisticamente per i danni negli incidenti stradali
26 Durante il trasporto di derrate surgelate e congelate la temperatura più elevata delle derrate nella zona centrale del carico non deve superare la temperatura indicata
27 Nel trasporto di talune derrate surgelate e congelate con furgone ATP, durante alcune operazioni di breve durata, è ammesso un innalzamento della temperatura sulla superficie del prodotto in una parte del carico per un massimo di 3 gradi centigradi
28 L'unità di carico è una unità logistica per la movimentazione e lo stoccaggio delle merci
29 L'uso dell'autotreno è indicato quando si trasportano imbarcazioni lunghe oltre dodici metri
30 L'accordo ATP riguarda il trasporto delle merci che possono contaminare le acque
31 Il carico deve essere sistemato in modo da disporre i colli più pesanti sullo sbalzo posteriore
32 La dichiarazione doganale prevede sempre almeno una visita della merce
33 Le merci movimentate con pallet devono poter sopportare il peso delle merci eventualmente stipate sopra
34 Le copie della licenza comunitaria vengono rilasciate in numero corrispondente ai conducenti dipendenti dell'impresa
35 Lo spedizioniere non stipula mai un contratto con il committente
36 Un'impresa di autotrasporto, per poter effettuare trasporti conto terzi con veicoli di portata superiore a 3,5 tonnellate all'interno della UE è sufficiente che sia iscritta all'Albo degli autotrasportatori
37 L'ottimizzazione gestionale ed economica di una rete integrata di trasporto combinato è legata alla scelta prevalentemente della modalità di trasporto stradale
38 Il trasporto marittimo di merci è in grado di contribuire alla riduzione della congestione della rete stradale
39 A bordo dei veicoli per trasporto merci conto terzi in ambito extra UE deve trovarsi sempre il certificato di approvazione modello DTT 306 (c.d. barrato rosa) per veicoli tipo EX/II, EX/III, FL, OX, AT e veicoli cisterna
40 Nel trasporto di fusti, bombole o bidoni è obbligatorio utilizzare tappetini per aumentare il coefficiente d'attrito tra il piano di carico e il contenitore
41 Il trasporto marittimo contribuisce alla riduzione della congestione della rete stradale
42 Il trasporto stradale non crea problemi di inquinamento ambientale
43 Del sovraccarico di un veicolo sono responsabili il conducente, il proprietario del veicolo ed il committente.
44 I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utilizzati per il trasporto dei veicoli in avaria
45 Lo spedizioniere fa da intermediario tra committente e vettore
46 Nel trasporto di talune derrate surgelate e congelate con furgone ATP, durante alcune operazioni di breve durata, è ammesso un innalzamento della temperatura sulla superficie del prodotto in una parte del carico per un massimo di 2 gradi centigradi
47 All'arrivo in dogana della merce vincolata a T1, la Guardia di finanza appone il visto entrare negli spazi doganali, controlla i piombi se applicati e consegna il documento alla dogana
48 Per attestare l'idoneità del veicolo al trasporto su strada, in regime nazionale, di merci pericolose in colli la carta di circolazione deve contenere l'annotazione di idoneità al trasporto di merce pericolosa
49 I conducenti dipendenti di imprese iscritte all'Albo degli autotrasportatori sono esentati dal rispetto dei tempi di guida e di riposo
50 Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli cisterna di massa massima autorizzata maggiore di 3,5 t ma non superiore a 12 t, immatricolati dopo il 31 dicembre 2006
51 Nella CMR, la riconsegna della merce avviene quando il vettore abbandona la merce presso il destinatario senza che questi ne entri in possesso
52 I trasporti delle merci su lunga distanza avvengono prevalentemente su rotaia
53 Le autorizzazioni CEMT non consentono di effettuare trasporti di cabotaggio in un Paese diverso da quello di stabilimento dell'impresa che effettua il trasporto
54 La lettera di vettura deve contenere: nome del destinatario, luogo di destinazione, natura, peso, quantità, numero delle cose da trasportare e condizioni convenute per il trasporto
55 Per evitare lo spostamento del carico durante la marcia del veicolo è opportuno lasciare il carico stesso sospeso alla gru caricatrice
56 Innalzare il baricentro del veicolo ne favorisce il ribaltamento in curva
57 All'arrivo in dogana in Italia, la merce vincolata al T1, deve essere presentata al funzionario doganale
58 Il sistema logistico permette la distribuzione delle sole merci
59 Il pallet consente rapide operazioni di trasbordo della merce
60 Ai fini della sicurezza occorre ripartire correttamente il carico per evitare il sovraccarico sugli assi
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 138
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali