Simulazione Esame Quiz CQC comuni n. 922

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 922 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Il conducente è considerato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti se non risponde correttamente al questionario proposto dalle forze dell'ordine
2 Ogni danneggiamento organico o funzionale del lavoratore conseguente all'attività lavorativa costituisce infortunio sul lavoro
3 A parità di forza frenante, lo spazio di frenatura è maggiore con l'aumentare della massa del veicolo
4 La forza centrifuga agisce su un veicolo quando percorre una salita
5 Il conducente professionale deve limitare l'assunzione di cibi che provocano sonnolenza
6 Per evitare di trasportare clandestini in modo inconsapevole, le aziende vietano l'uso di lucchetti o sigilli apposti sulle parti del veicolo a rischio
7 Il depuratore dell'impianto frenante depura le impurità nell'olio contenute nel convertitore
8 Chi è trovato senza permesso di soggiorno o con permesso scaduto viene espulso
9 L'assunzione eccessiva di alcool durante i periodi di riposo obbligatorio costituisce infortunio sul lavoro
10 Il compressore dell'impianto frenante oleo-pneumatico è comandato dall'albero motore
11 La mancanza di estintori a bordo del veicolo aumenta il rischio di incidenti stradali
12 Il Codice delle assicurazioni private prevede il risarcimento da parte dell'assicurazione della controparte con azione diretta
13 Il controllo dei veicoli, al fine di rilevare la presenza di eventuali clandestini, comporta inevitabilmente il completo scarico della merce presente sul veicolo
14 Il soprappeso comporta carichi dannosi per la colonna vertebrale del conducente
15 L'emissione di fumo bianco, altamente inquinante, allo scarico può dipendere da fasce di tenuta usurate
16 Il periodo di riposo giornaliero stabilito dal regolamento 561/2006(C)E può essere minimo di 11 ore riducibili a nove ore per tre giorni la settimana
17 La costa tirrenica è una delle principali vie d'accesso per i clandestini in Italia
18 L'uso frequente del cambio di velocità comporta un minor consumo di carburante
19 Osservare le pause prescritte dalla normativa contribuisce a prevenire le malattie professionali
20 Occorre inserire una marcia più bassa se il numero di giri del motore scende troppo sotto quello di coppia massima
21 La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di autoveicoli adibiti per il soccorso stradale che operano entro un raggio di 100 chilometri dalla propria base operativa
22 La corretta postura consente al conducente di azionare i pedali senza distendere completamente la gamba
23 In un motore endotermico, l'andamento della curva di potenza all'aumentare del numero di giri, è dapprima decrescente, raggiunge un valore minimo e poi cresce
24 Il rendimento ottimale del motore si ha in corrispondenza della coppia massima
25 Il conducente, tramite controllo "a vista", può accertare può accertare il mancato funzionamento dei dispositivi di illuminazione
26 Nelle salite percorse con il veicolo carico è opportuno mantenere il motore a un numero di giri compreso nell'intervallo ottimale indicato dal contagiri
27 In caso di incendio, il soccorritore deve bagnare le ustioni con acqua fredda
28 L' incidente che coinvolge il conducente professionale, avvenuto all'interno della rimessa al termine del turno di lavoro, non è considerato infortunio sul lavoro
29 In un incidente stradale senza feriti si deve cercare di non intralciare la circolazione
30 Un anomalo aumento delle emissioni inquinanti può dipendere dall'usura del cambio di velocità
31 Il freno di servizio consente un rapido arresto del veicolo mentre i rallentatori e il freno motore ne consentono il solo rallentamento
32 L'inerzia del veicolo può essere utilmente sfruttata per raggiungere il punto d'arresto
33 L'assunzione di ecstasy è raccomandata se si deve affrontare un viaggio faticoso
34 Chiunque manometta i sigilli del cronotachigrafo è soggetto a sanzione amministrativa pecuniaria e a sospensione della patente di guida
35 Tra le tecnologie usate per i controlli alle frontiere ci sono anche i rilevatori di ossigeno
36 Durante l'interruzione obbligatoria della guida il conducente può bere una modica quantità di vino rosso
37 Per arrestare un' emorragia esterna arteriosa è sufficiente un cerotto
38 La vibrazione dello sterzo può dipendere da avarie dello sterzo
39 In presenza di frattura non esposta di un arto, bisogna impedire la mobilità dell'arto infortunato
40 I cittadini di Stati membri dell'Unione Europea hanno diritto di entrare, circolare e soggiornare in Italia per non più di tre mesi, a condizione che abbiano la carta di soggiorno rilasciata dalla questura
41 Quando si è stanchi bisogna aumentare la temperatura dell'abitacolo
42 Per verificare l'efficienza degli organi di distribuzione, periodicamente è necessario controllare la cinghia di distribuzione
43 La carta tachigrafica del conducente può essere prestata ad altro autista purchè appartenente alla medesima impresa
44 L'assunzione di alcool può determinare un senso iniziale di euforia
45 L'aria del circuito frenante pneumo-idraulico serve per il raffreddamento delle ganasce
46 Gli infortuni derivanti dalla movimentazione del carico non rientrano tra i rischi professionali del conducente
47 Il malfunzionamento dei freni è tra le cause di incidenti stradali
48 La tecnica correttiva al sovrasterzo comporta un momentaneo e rapido intervento del volante verso l'interno della curva
49 L'assunzione di alcool può determinare l'alterazione del senso di valutazione delle distanze e delle velocità
50 Al conducente viene richiesto l'obbligo di stipulare un'assicurazione sulla vita
51 Se l'infortunato è in stato di shock occorre somministrargli bevande alcoliche
52 Il danneggiamento all'apparato muscolo scheletrico durante l'operazione di sostituzione di uno pneumatico costituisce infortunio sul lavoro
53 Occorre inserire una marcia più alta se il numero di giri del motore scende troppo sotto quello di coppia massima
54 La forza peso non dipende dall'inclinazione della massa
55 Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, il controllo della pressione degli pneumatici del veicolo è considerato "altra mansione"
56 Il rischio di sfregare posteriormente, al termine di una rampa percorsa in discesa, aumenta con la lunghezza dello sbalzo
57 Il campo di stabilità del motore è più ampio se il consumo specifico del motore è basso
58 Se un veicolo è dotato di cronotachigrafo digitale la carta tachigrafica del conducente deve essere utilizzata per ciascun giorno di guida a partire dal momento in cui il conducente prende in consegna un veicolo e fino a quando non lo riconsegna
59 Quando si è stanchi il tempo di reazione è più lungo
60 La forza centrifuga può fare sbandare un veicolo
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 922
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali