Simulazione Esame Quiz CQC comuni n. 890

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 890 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 In caso di aggressioni, furti, rapine si può presentare denuncia o alla compagnia di assicurazione o, in alternativa, alle forze dell'ordine
2 L'assunzione eccessiva di alcool durante i periodi di riposo obbligatorio costituisce infortunio sul lavoro
3 è importante tenere sempre in efficienza i veicoli durante la circolazione per pagare un premio annuale assicurativo più basso
4 Quando si verifica un incidente stradale deve essere esibito, tra gli altri, il libretto di uso e manutenzione del veicolo
5 I farmaci non interagiscono mai con l'alcool
6 Il regolamento 561/2006(C)E stabilisce che l'interruzione periodica di 45 minuti può essere frazionata in 2 periodi: la prima di almeno 15 minuti e la seconda di almeno 30 minuti
7 Nel cambio di velocità il numero di marce è direttamente proporzionale all'elasticità del motore
8 La pressione dell'aria nel serbatoio dell'impianto frenante può aumentare oltre il limite di esercizio, se il conducente, durante la marcia, utilizza scarsamente i freni.
9 L'assunzione di marijuana durante la guida non è sanzionata dal codice della strada
10 Il reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina prevede la confisca del veicolo ma non la carcerazione
11 Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, si definisce "periodo di riposo giornaliero ridotto" ogni tempo di riposo ininterrotto di almeno 6 ore
12 Non costituisce infortunio sul lavoro la lesione subita dal lavoratore nel caso in cui non utilizzi, per negligenza, i dispositivi di protezione individuale imposti dal datore di lavoro
13 Lo stress del conducente aumenta il rischio di incidenti stradali
14 Su una carreggiata a tre corsie per senso di marcia si deve percorrere la corsia libera più a destra, salvo diversa segnalazione
15 In caso di frattura delle costole bisogna evitare il più possibile che l'infortunato si muova
16 Rientrano tra le operazioni di manutenzione ordinaria il controllo periodico delle parti meccaniche
17 Il rallentatore annulla la mandata del gasolio
18 Nel caso di incidente stradale bisogna avvertire il proprio legale prima di qualsiasi altra azione
19 Il controllo dei veicoli, al fine di rilevare la presenza di eventuali clandestini, comporta inevitabilmente il completo scarico della merce presente sul veicolo
20 L'uso di sostanze stupefacenti è sempre vietato per i conducenti professionali
21 L'affaticamento visivo, in particolare in caso di guida notturna, aumenta il rischio per la salute del conducente professionale
22 In un motore endotermico, l'andamento della curva di coppia all'aumentare del numero di giri, è dapprima crescente, raggiunge un valore massimo e poi decresce
23 Il convertitore pneumo-idraulico genera pressione pneumatica destinata ad agire sugli elementi frenanti
24 La carta di qualificazione del conducente ha validità 5 anni
25 L'assunzione continua di alcool provoca unghie fragili
26 Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, si definisce "periodo di riposo settimanale ridotto" ogni tempo di riposo inferiore a 45 ore, che può essere ridotto, a determinate condizioni, a una durata minima di 24 ore continuative
27 Una frenatura poco efficiente può dipendere dalla rottura del segnalatore di pressione del circuito frenante
28 Per evitare di favorire l'immigrazione di clandestini, in particolare nelle zone a rischio, il veicolo deve essere lasciato incustodito per un tempo massimo di dieci minuti
29 La segnalazione di pericolo ha lo scopo di rallentare il transito sulla zona pericolosa
30 La forza peso si spiega tenendo presente che ogni corpo posto sulla superficie terrestre è attratto dalla terra
31 La segnalazione di pericolo è vietata nei dossi
32 Il malfunzionamento della pompa di iniezione è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali
33 L'utilizzo di una marcia bassa consente di sfruttare meglio l'inerzia del veicolo
34 L'assunzione contemporanea di antibiotici e di alcool può produrre effetti negativi alla guida
35 Il non corretto orientamento del fascio di luce del proiettore può dipendere dalla mancata registrazione del proiettore
36 In discesa, l'uso di una marcia bassa consente di sfruttare l'effetto frenante del motore
37 Nella curva di coppia il numero di giri corrispondenti alla coppia massima coincide con quello di massimo rendimento
38 L'emissione di fumo bianco, altamente inquinante, allo scarico può dipendere dallo sgocciolamento dell'iniettore
39 Per evitare rischi alla salute, il conducente non deve svolgere esercizio di rilassamento dei muscoli
40 In regime di sovrasterzo il veicolo tende a fare perno sulle ruote anteriori e ad andare in testacoda
41 Chiunque, avendo l'obbligo di registrare i periodi di guida ai sensi delle norme vigenti, conduce un autoveicolo munito di cronotachigrafo non funzionante, è soggetto a sanzione amministrativa pecuniaria e a sospensione della patente di guida
42 Per verificare l'efficienza dello scarico, periodicamente è necessario controllare lo stato dei morsetti della batteria
43 Il coefficiente di aderenza aumenta se la superficie è bagnata
44 I tempi massimi di guida giornalieri, per i conducenti soggetti, alla disciplina del regolamento 561/2006(C)E, sono di 4 ore e mezza aumentabili ad 9 ore per due giorni la settimana
45 La mancanza di estintori a bordo del veicolo aumenta il rischio di incidenti stradali
46 L'accordo di Schengen comporta l'abolizione dei controlli sistematici delle persone alle frontiere interne al suo spazio (spazio Schengen)
47 Può essere indicativo della presenza di clandestini a bordo del veicolo la rottura delle serrature del vano di carico.
48 In discesa l'uso di una marcia bassa (ridotta) fa aumentare il consumo delle pastiglie dei freni
49 Quando si è stanchi il tempo di reazione è più lungo
50 L'eliminazione del poggiatesta evita l'affaticamento del tratto cervicale della colonna vertebrale
51 L'oscillazione della parte posteriore di un veicolo è tanto maggiore quanto maggiore è il suo sbalzo
52 Nella curva di potenza, il numero di giri corrispondente alla massima potenza coincide con quello di coppia massima
53 I dispositivi di protezione individuale sono strumenti che consentono di salvaguardare l'incolumità dei conducenti
54 La stanchezza del conducente aumenta il rischio di incidente stradale
55 Il mancato rispetto delle norme sulla precedenza è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali
56 Una delle aree maggiormente interessate dal fenomeno dell'immigrazione clandestina come punto di ingresso in Italia sono le coste liguri di ponente
57 L'assunzione di alcool può determinare la maggior prontezza di riflessi
58 Nel freno idraulico la forza frenante è trasmessa da un liquido
59 Il baricentro è il punto nel quale, per convenzione, sono da considerarsi applicate le forze agenti sul veicolo
60 Prima della partenza il conducente deve controllare il funzionamento dell'apertura delle porte dell'autobus
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 890
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali