Simulazione Esame Quiz CQC comuni n. 788

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 788 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Un infortunato è in stato di shock quando urla in continuazione
2 Il posto di guida è ergonomico se il conducente non deve azionare frequentemente gli indicatori di direzione
3 La segnalazione di pericolo è vietata nelle ore diurne
4 L'emissioni inquinanti non dipendono dall'aerodinamica del veicolo
5 Le strade extraurbane secondarie sono munite di banchine
6 Ci si può mettere alla guida anche se molto stanchi, se a bordo del veicolo si dispone di una sufficiente scorta di caffé forte
7 Per migliorare la salute nella guida professionale occorre aumentare il consumo di sigarette
8 Se sulle strade di montagna l'incrocio tra un veicolo di massa massima complessiva è inferiore al 3,5 t con altro di massa massima complessiva superiore a 3,5 t.. sia malagevole, la retromarcia deve essere effettuata dal veicolo più pesante
9 Per evitare di trasportare clandestini in modo inconsapevole, in particolare nel trasporto merci, è necessario controllare anche sul tetto, all'interno del veicolo, dietro la cabina e tra gli assi delle ruote
10 Per ridurre il rumore emesso dai veicoli a motore è necessario introdurre fluido antigelo nel radiatore
11 Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E, il conducente può superare le 4 ore e mezza di guida, per raggiungere il luogo di sosta appropriato per la sicurezza del veicolo, a condizione di non compromettere la sicurezza stradale
12 Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E, un conducente può guidare per più di 4 ore e mezza consecutive, se a bordo c'è un altro conducente
13 In caso di aggressioni, furti, rapine occorre non far intervenire le forze dell'ordine per non peggiorare la situazione
14 Sono considerati infortuni sul lavoro dei conducenti professionali solo quelli che accadono con veicolo in movimento
15 Il foglio di registrazione del cronotachigrafo analogico deve essere sostituito al termine di ogni interruzione obbligatoria della guida giornaliera
16 Il conducente è considerato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti se non risponde correttamente al questionario proposto dalle forze dell'ordine
17 Il regolamento 561/2006(C)E in materia di tempi di guida e di riposo stabilisce che, durante l'interruzione periodica di 45 minuti, il conducente non può guidare né svolgere altre mansioni
18 Il campo di stabilità del motore è la zona nella quale il conducente è obbligato ad intervenire sul cambio di velocità
19 In caso di frattura delle costole bisogna evitare il più possibile che l'infortunato si muova
20 La frequenza ai corsi di aggiornamento organizzati dall'azienda può essere causa di stress psicofisico per il conducente professionale
21 L'immigrazione clandestina riguarda l'ingresso legale in altro Stato di persone che non sono cittadini o non hanno titolo di residenza permanente
22 Il non corretto orientamento del fascio di luce del proiettore può dipendere dalla mancata registrazione del proiettore
23 Nelle autostrade a tre corsie per senso di marcia la corsia di destra è riservata ai veicoli che vi si immettono o ne escono
24 Dal controllo del manometro il conducente verifica che la pressione dell'aria sia compresa tra i valori minimo e massimo prescritti
25 Non costituisce infortunio sul lavoro la lesione subita dal lavoratore nel caso di mancato rispetto delle norme di sicurezza comunicategli dal datore di lavoro
26 L'incidente stradale che ha provocato lesioni all'autista durante la sua attività professionale è considerato infortunio sul lavoro
27 La mancata equilibratura dello pneumatico ne provoca un anomalo consumo
28 Le aziende non sono tenute ad informare i conducenti circa i controlli da effettuare ed il comportamento da tenere nel caso si riscontri la presenza di clandestini a bordo
29 Lo sforzo di trazione alla periferia delle ruote è costante e non dipende dalla marcia inserita
30 Per evitare la salita sul veicolo di immigrati clandestini il conducente di un autobus deve effettuare un controllo generale e approfondito del veicolo e del rimorchio
31 La corretta alimentazione di un conducente è costituita di alimenti leggeri ed energetici
32 Rientrano tra le operazioni di manutenzione ordinaria la sostituzione dell'olio motore
33 Tra le sostanze stupefacenti o psicotrope rientra la cocaina
34 Il campo di stabilità del motore è legato all'andamento delle curve di coppia e di potenza
35 Quando si assume un farmaco, sedativo o tranquillante, non bisogna bere alcool perché ne potenzia il loro effetto calmante
36 L'aumento dello sforzo di trazione si ottiene inserendo marce ridotte
37 Il campo di stabilità del motore è l'intervallo tra il numero di giri corrispondente alla coppia massima e il numero di giri in corrispondenza della potenza massima
38 Gli pneumatici con battistrada usurato aumentano il rischio di incidenti stradali
39 In caso di guasto del cronotachigrafo si deve procedere alla sua riparazione, al massimo entro sette giorni, se il veicolo non rientra prima in sede
40 Per ridurre il rischio di rapine ai conducenti occorre sostare in aree isolate o poco illuminate per passare inosservati
41 La forza di inerzia è uguale per i veicoli che marciano alla stessa velocità
42 Il controllo dei veicoli, al fine di rilevare la presenza di eventuali clandestini, comporta inevitabilmente il completo scarico della merce presente sul veicolo
43 Non costituisce infortunio sul lavoro la lesione subita dal lavoratore nel caso in cui non utilizzi, per negligenza, i dispositivi di protezione individuale imposti dal datore di lavoro
44 Il primo soccorso è l'aiuto immediato ed urgente prestato all'infortunato
45 L'ingresso nel territorio italiano è consentito agli stranieri extracomunitari che dimostrino di avere mezzi finanziari per il loro sostentamento e abbiano a disposizione la somma necessaria al rimpatrio, eventualmente dimostrabile con l'esibizione del biglietto di ritorno
46 Quando una strada è divisa in due carreggiate separate, è obbligatorio circolare su quella di destra
47 Se il veicolo stenta ad avviarsi si devono collegare tra loro, con un cavo, i due poli della batteria
48 In regime di sovrasterzo il veicolo curva più di quanto voluto dal conducente
49 La lesione alla vista determinata dall'accidentale contatto con il materiale corrosivo trasportato costituisce infortunio sul lavoro
50 Periodicamente deve essere controllato il livello dell'olio del differenziale per consentire il corretto funzionamento dei satelliti e dei planetari
51 Il manometro dell'impianto frenante indica la pressione dell'acqua
52 Quando si è stanchi si acuiscono le facoltà visive
53 Il colpo di sonno colpisce soprattutto i conducenti stanchi o affaticati
54 Rientrano tra le operazioni di manutenzione ordinaria la sostituzione ogni 10.000 chilometri delle fasce elastiche
55 La vibrazione dello sterzo può dipendere da avarie dello sterzo
56 Il conducente ha assunto una corretta postura quando la schiena è appoggiata allo schienale del sedile
57 La instabilità di marcia del veicolo può dipendere dai finestrini aperti
58 L'uso di sostanze stupefacenti durante la guida è occasionalmente ammesso per i conducenti professionali
59 L'impianto frenante oleopneumatico è dotato di un compressore
60 Il regolamento 561/2006(C)E in materia di tempi di guida e di riposo, prevede che il periodo massimo di guida non possa eccedere le 9 ore giornaliere aumentabili a 10 ore per non più di due giorni alla settimana
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 788
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali