Simulazione Esame Quiz CQC comuni n. 533

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 533 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Per compilare il modulo di constatazione amichevole correttamente, è necessario riportare i nomi degli assicurati
2 In caso di reiterate o gravi infrazioni, inerenti il trasporto illegale di persone (clandestini), può essere disposta la sospensione o la revoca dell'autorizzazione a svolgere attività di autotrasporto
3 Il guasto del cronotachigrafo è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali
4 Il danno fisico subito dal conducente che cade accidentalmente nella cisterna costituisce infortunio sul lavoro
5 Se due autobus si incrociano su strade a forte pendenza, dove non sia possibile il loro transito contemporaneo, la manovra di retromarcia, se necessaria, compete al veicolo che procede in salita
6 Taluni farmaci possono interagire con l'alcool con conseguenze negative per l'attività di guida
7 I cunei fermaruote costituiscono un valido sistema di antifurto
8 In discesa l'uso di una marcia bassa (ridotta) consente di stabilizzare la velocità del veicolo
9 In caso di disaccordo tra il vettore e il cliente per questioni inerenti al prezzo di trasporto, il conducente può intervenire se ritiene che il cliente abbia ragione
10 La curva di coppia di un motore endotermico descrive il valore della coppia al variare del numero di giri
11 Se l'infortunato è cosciente ci si deve accertare che muova in maniera coordinata gli arti
12 Il contemporaneo uso del rallentatore e del freno motore provoca il bloccaggio delle ruote
13 La coppia motrice è generata dalla forza applicata dal sistema frenante sui mozzi delle ruote
14 Quando si è stanchi si acuiscono le facoltà visive
15 Lo sforzo di trazione alla periferia delle ruote è costante e non dipende dalla marcia inserita
16 Guidare in una situazione di traffico intenso può essere fonte di stress e quindi aumentare il rischio di incidenti stradali.
17 L'assunzione di alcool può determinare un senso iniziale di euforia
18 L'assunzione di alcool può determinare il rallentamento dei tempi di reazione
19 I freni a tamburo hanno una maggiore superficie di attrito dei freni a disco
20 L'avaria del raddrizzatore impedisce alla batteria di ricaricarsi
21 Durante l'attività lavorativa la frattura riportata dal conducente che scivoli nel salire sulla cabina sull'autocarro costituisce infortunio sul lavoro
22 La corretta postura di guida consente al conducente di ridurre l'uso del cambio
23 Il display del cronotachigrafo digitale segnala il superamento dei limiti dei tempi massimi di guida
24 L'insufficiente pressione dell'aria nei serbatoi o nel circuito frenante impedisce al veicolo munito di freno di stazionamento a molla di mettersi in movimento
25 L'assunzione di ecstasy è consigliabile per il conducente quando non può effettuare la pausa pranzo
26 L'emissione di fumo bianco, altamente inquinante, allo scarico può dipendere da fasce di tenuta usurate
27 Il foglio di registrazione del cronotachigrafo analogico deve essere sostituito al termine di ogni interruzione obbligatoria della guida giornaliera
28 Per verificare l'efficienza del la frizione, periodicamente è necessario controllare lo stato d'usura del disco
29 Le norme italiane puniscono severamente tutti coloro che compiono attività dirette a favorire l'ingresso illegale degli stranieri nel territorio italiano
30 Le aziende non sono tenute ad informare i conducenti circa i controlli da effettuare ed il comportamento da tenere nel caso si riscontri la presenza di clandestini a bordo
31 L'efficienza delle sospensioni influisce sul comportamento in curva del veicolo
32 La forza centrifuga non dipende dal raggio della curva
33 Una delle aree maggiormente interessate dal fenomeno dell'immigrazione clandestina come punto di ingresso in Italia è la costa ionica calabrese
34 è importante tenere sempre in efficienza i veicoli durante la circolazione per evitare segnalazioni alla Camera di Commercio
35 I tempi massimi di guida settimanali soggetti alla disciplina del regolamento 561/2006(C)E, sono di 45 ore
36 La cattiva ossigenazione dell'abitacolo riduce il benessere del conducente
37 Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, si definisce "periodo di riposo giornaliero regolare" ogni tempo di riposo ininterrotto di almeno 7 ore
38 Il conducente deve verificare che sia stata effettuata la revisione periodica dell'estintore
39 Lo sforzo di trazione alla periferia delle ruote deve aumentare se aumentano le resistenze che si oppongono al moto del veicolo
40 Quando si entra in un tunnel occorre aver preso nota delle disposizioni particolari previste dall'Ente proprietario
41 Una velocità non adeguata è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali
42 La prolungata esposizione alle vibrazioni non produce danni alla salute del conducente se questi fa uso di integratori alimentari
43 Se l'infortunato è in stato di shock è pallido, presenta brividi e manifesta sudorazione fredda
44 La mancanza di estintori a bordo del veicolo aumenta il rischio di incidenti stradali
45 Se il vettore riferisce alle autorità di frontiera dell'eventuale presenza a bordo di stranieri in posizione irregolare rischia di incorrere nel reato di delazione
46 Alcool e sostanze stupefacenti non devono essere assunti durante la guida perché possono causare sopravalutazione delle prestazioni del proprio veicolo
47 La frenata brusca sovraccarica l'asse posteriore
48 L'accordo di Schengen prevede ingenti sgravi fiscali per i conducenti di veicoli adibiti al trasporto di merci che circolano all'interno del suo spazio (spazio Schengen)
49 Il conducente è considerato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti solo se ci sono tracce di queste sostanze nei suoi liquidi biologici
50 Il modulatore di pressione in funzione del carico evita il bloccaggio delle ruote quando il veicolo è scarico
51 Il periodo di riposo giornaliero stabilito dal regolamento 561/2006(C)E è di almeno 11 ore
52 Prima della partenza vanno controllate le condizioni degli pneumatici
53 Le norme comunitarie in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di autobus in servizio regolare di linea, il cui percorso non supera gli 80 km/h
54 Durante l'attività professionale, il conducente è esposto a traumi conseguenti a incidente stradale
55 Il conducente può omettere di segnalare eventuali anomalie del veicolo: è compito dell'officina di riparazione accertarle
56 Una lesione fisica che si verifica durante la manutenzione del veicolo è un infortunio sul lavoro
57 La forza peso si spiega tenendo presente che ogni corpo posto sulla superficie terrestre è attratto dalla terra
58 In un incidente stradale senza feriti è obbligatorio chiamare gli agenti del traffico
59 In discesa l'uso di una marcia bassa (ridotta) consente di sfruttare l'effetto frenante del motore
60 Il beccheggio del veicolo in curva si oppone alla forza centrifuga
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 533
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali