Simulazione Esame Quiz CQC comuni n. 233

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 233 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Il mancato rispetto della distanza di sicurezza è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali
2 L'infortunio occorso ad un turista a bordo di un autobus durante il trasporto è considerato infortunio sul lavoro
3 In caso di incendio, il soccorritore deve bagnare le ustioni con acqua calda
4 Deve astenersi dalla guida chi è soggetto ad un malore temporaneo
5 La forza motrice viene in parte assorbita dai componenti meccanici dei veicoli
6 La forza centripeta è generata dagli organi di trasmissione
7 Il danno occorso alla merce trasportata a bordo di un veicolo è considerato infortunio sul lavoro
8 La carta di qualificazione del conducente è rilasciata dalla Camera di Commercio
9 Il visto è rilasciato dalle ambasciate e dai consolati italiani nello stato di origine o della stabile residenza dello straniero
10 Il conducente di autobus privo di cronotachigrafo adibito al servizio regolare in ambito nazionale, deve esser munito di una copia del contratto di lavoro
11 I quattro tipi di carta tachigrafica sono i seguenti: carta del conducente, carta dell'impresa, carta dell'officina e carta della Camera di Commercio
12 Il controllo dei veicoli, al fine di scongiurare l'ingresso illegittimo di cittadini stranieri, avviene normalmente tramite sistemi satellitari
13 L'assunzione di alcool può determinare il rallentamento dei tempi di reazione
14 Per verificare l'efficienza dell'impianto di alimentazione, periodicamente è necessario controllare la pompa dell'acqua
15 L'attraversamento delle frontiere con Paesi non appartenenti alla UE e non aderenti alla convenzione di Schengen, comporta sempre controlli doganali con limitazioni di esportazione e importazione di beni e di valuta
16 La prolungata esposizione alle vibrazioni non produce danni alla salute del conducente se questi fa uso di antidolorifici
17 L'accordo di Schengen prevede ingenti sgravi fiscali per i conducenti di veicoli adibiti al trasporto di merci che circolano all'interno del suo spazio (spazio Schengen)
18 La mancata ricarica della batteria può essere determinata dalla rottura della cinghia trapezoidale che trascina l'alternatore
19 Nella curva di potenza, il numero di giri corrispondente alla massima potenza coincide con quello di coppia massima
20 Quando si è stanchi bisogna aumentare la temperatura dell'abitacolo
21 In generale, il conducente deve scegliere la marcia tale che mantenga il motore intorno al regime di minor consumo specifico
22 Per ridurre i danni provocati dall'esposizione continuata alle vibrazioni, è utile fare esercizio fisico per rinforzare il tratto lombare
23 Il baricentro varia a seconda che il veicolo percorra un rettilineo o una curva
24 La vibrazione dello sterzo può dipendere dalle ruote di dimensioni non regolamentari
25 Lo stress comporta tensione muscolare che influisce sulla corretta postura del conducente
26 La lesione subita dal conducente in conseguenza di cadute accidentali dal piano di carico dell'autocarro costituisce infortunio sul lavoro
27 Un sintomo dello stato di shock è la condizione di confusione mentale
28 Se aumenta la pendenza della strada è opportuno innestare marce più alte
29 Una posizione di guida scorretta comporta l'affaticamento dell'apparato scheletrico ma non di quello muscolare del conducente
30 La forza centrifuga non dipende dal raggio della curva
31 Per ridurre il rumore emesso dai veicoli a motore è necessario verificare se il silenziatore di scarico è danneggiato
32 Nel circuito frenante oleo-pneumatico l'olio è contenuto nel convertitore pneumo-idraulico
33 La presenza di acqua nel serbatoio dell'aria dell'impianto frenante aumenta il volume a disposizione dell'aria
34 Taluni farmaci possono determinare una diminuzione dell'attenzione
35 Nel caso di incidente stradale il conducente deve prima di tutto assicurarsi della propria incolumità
36 L' incidente che coinvolge il conducente professionale, avvenuto all'interno della rimessa al termine del turno di lavoro, non è considerato infortunio sul lavoro
37 Nella memoria di un cronotachigrafo digitale il conducente può inserire manualmente il seguente dato: velocità media tenuta durante il viaggio
38 Quando si assume un farmaco, sedativo o tranquillante, non bisogna bere alcool perché ne potenzia il loro effetto calmante
39 Per verificare l'efficienza dell'impianto di raffreddamento, periodicamente è necessario controllare il corretto funzionamento dell'elettroventola
40 Gli ammortizzatori scarichi provocano maggiore rumorosità del veicolo
41 Il campo di stabilità del motore, se ampio, determina maggiore "elasticità del motore"
42 E' opportuno utilizzare il rallentatore percorrendo lunghe discese
43 Le sospensioni scariche aumentano il comportamento sottosterzante del veicolo
44 L'uso di sostanze stupefacenti può essere causa di licenziamento dei conducenti professionali
45 L'avaria dell'alternatore impedisce alla batteria di ricaricarsi
46 I serbatoi dell'impianto frenante accumulano aria destinata ai freni
47 E' buona norma per il conducente bere acqua con frequenza
48 Una delle aree maggiormente interessate dal fenomeno dell'immigrazione clandestina come punto di ingresso in Italia sono le coste liguri di ponente
49 Per evitare rischi alla salute, il conducente non deve svolgere esercizio di rilassamento dei muscoli
50 Chi effettua il primo soccorso non deve rimuovere il corpo estraneo dall'occhio dell'infortunato
51 Il visto rilasciato dalle ambasciate e dai consolati italiani nello stato di origine o della stabile residenza dello straniero, consente la libera circolazione in tutti gli stati Europei
52 Con Il motore, in regime di "fuori giri", si determina un consumo eccessivo di carburante
53 La carta tachigrafica del conducente può essere inserita nel cronotachigrafo digitale con veicolo in movimento
54 In caso di incidente senza feriti in Italia, se è coinvolto un veicolo immatricolato in Stato non comunitario, i conducenti devono annotare anche il numero della carta verde, le generalità del conducente e del proprietario del mezzo
55 La coppia motrice è generata dalla forza applicata dal pistone sull'albero motore attraverso la manovella
56 Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E, il conducente può, in accordo con il datore di lavoro, guidare per più di sei giorni alla settimana
57 Per valutare se l'infortunato respira occorre seguire un corso di pronto soccorso
58 Nelle salite percorse con il veicolo carico è opportuno mantenere il motore a un numero di giri compreso nell'intervallo ottimale indicato dal contagiri
59 L'incidente stradale che ha provocato lesioni all'autista durante la sua attività professionale è considerato infortunio sul lavoro
60 Se il manometro dell'impianto dei freni segnala un abbassamento di pressione, si deve controllare l'integrità delle tubazioni dell'aria dei freni
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 233
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali