Simulazione Esame Quiz CQC comuni n. 1334

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 1334 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Nel caso in cui l'infortunato riprenda conoscenza, viene meno la necessità di chiamare il 118
2 I dischi del cronotachigrafo riportano i simboli che indicano anche i tempi di guida, di riposo e di disponibilità
3 Nel cambio di velocità il numero di marce è direttamente proporzionale all'elasticità del motore
4 L'accensione della spia dell'alternatore può essere determinata da difettoso funzionamento della spia stessa
5 L'immagine di un'impresa di autotrasporto è anche influenzata dalla manutenzione e dalla pulizia dei mezzi di trasporto
6 La maggior parte degli incidenti stradali è attribuibile a comportamenti scorretti del conducente
7 Il primo soccorso deve comunque evitare di causare peggioramenti all'infortunato
8 Lo stress comporta tensione muscolare che influisce sulla corretta postura del conducente
9 Una postura corretta consente al conducente di ridurre l'affaticamento alla guida
10 L'insufficiente pressione degli pneumatici diminuisce la possibilità dell'insorgenza del fenomeno dell'aquaplaning
11 L'assunzione di alcool può determinare supervalutazione delle proprie capacità
12 Nel caso di incidente stradale occorre segnalare il pericolo ai veicoli che sopraggiungono
13 L'ergonomia studia il bilancio dell'azienda di trasporto
14 La coppia di un motore endotermico è una somma tra una forza e una lunghezza
15 L'ingresso nel territorio italiano è consentito agli stranieri extracomunitari che non siano considerati pericolosi per l'ordine pubblico, la sicurezza nazionale, la salute pubblica o le relazioni internazionali
16 Il conducente, tramite controllo "a vista", può accertare può accertare il mancato funzionamento dei dispositivi di illuminazione
17 La costa tirrenica è una delle principali vie d'accesso per i clandestini in Italia
18 La corretta manutenzione del veicolo impedisce il verificarsi della deriva
19 Il conducente è considerato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti solo dopo essersi sottoposto ad analisi presso strutture sanitarie accreditate
20 La curva di coppia di un motore endotermico descrive il valore della coppia al variare del peso del veicolo
21 Nei centri abitati è di regola vietata la circolazione dei veicoli di massa a pieno carico superiore a 7,5 t. sui binari tranviari a raso
22 In caso di incidente i conducenti dei veicoli coinvolti devono sottoscrivere il modulo di constatazione amichevole di incidente in bianco, facendolo poi compilare dall'agenzia di assicurazione
23 Quando si è stanchi si acuiscono le facoltà visive
24 Il malfunzionamento della pompa di iniezione è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali
25 L'entità del fenomeno del rollio dipende dallo stato delle sospensioni
26 La tecnica correttiva al sovrasterzo consiste nell'applicare correttamente il controsterzo
27 Il distributore a mano agisce sul rallentatore di velocità
28 Una lesione fisica che si verifica durante la manutenzione del veicolo è un infortunio sul lavoro
29 Il conducente deve conoscere e saper consultare il libretto d'uso e manutenzione del veicolo
30 L'assunzione di marijuana durante la guida non è sanzionata dal codice della strada
31 La determinazione, per legge, dei tempi massimi di guida e di riposo, mira a migliorare le condizioni sociali dei conducenti obbligati ad utilizzare il cronotachigrafo
32 Il guasto del cronotachigrafo è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali
33 Per ridurre il rumore emesso dai veicoli a motore è necessario che il dispositivo silenziatore applicato all'autoveicolo sia efficiente e di tipo approvato
34 I tempi massimi di guida giornalieri, per i conducenti soggetti, alla disciplina del regolamento 561/2006(C)E, sono di 4 ore e mezza aumentabili ad 9 ore per due giorni la settimana
35 L'incidente stradale che ha provocato lesioni all'autista durante la sua attività professionale è considerato infortunio sul lavoro
36 Ogni danneggiamento organico o funzionale del lavoratore conseguente all'attività lavorativa costituisce infortunio sul lavoro
37 Il conducente è considerato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti se le analisi del sangue rilevano tracce di tali sostanze
38 Tra le sostanze stupefacenti o psicotrope rientrano bevande contenenti ginseng o taurina
39 Il non corretto orientamento del fascio di luce del proiettore può dipendere dalla dispositivo di regolazione del proiettore danneggiato
40 Lo slittamento della frizione può essere dovuto al disco della frizione usurato
41 I cittadini dell'Unione europea non hanno bisogno di permesso per soggiornare in Italia
42 L'ingresso nel territorio italiano è consentito agli stranieri extracomunitari che si presentano attraverso un valico di frontiera e siano in possesso di un passaporto o di altro documento di viaggio equivalente riconosciuto valido per l'attraversamento delle frontiere
43 Il visto può essere individuale o collettivo, se collettivo la durata massima è di 60 giorni
44 L'attraversamento delle frontiere con Paesi aderenti alla UE ma non alla convenzione di Schengen, comporta controlli doganali ma non comporta controlli sull'identità delle persone
45 Se il veicolo stenta ad avviarsi si devono collegare tra loro, con un cavo, i due poli della batteria
46 In caso di smarrimento della carta tachigrafica, il conducente può guidare al massimo per 15 giorni lavorativi, ovvero per il periodo necessario a riportare in sede il veicolo, se il viaggio ha durata superiore a 15 giorni
47 Nel caso di emorragia esterna bisogna evitare qualsiasi intervento
48 All'aumentare della pendenza in salita è necessario inserire una marcia più bassa al fine di aumentare lo sforzo di trazione
49 Il gruppo di regolazione e controllo dell'impianto frenante regola la velocità del veicolo
50 Il cambio di velocità consente di equilibrare sforzo di trazione e resistenza totale all'avanzamento
51 Su strade a forte pendenza, in caso di incrocio malagevole, il veicolo che procede in discesa, deve di regola arrestarsi e dare la precedenza
52 Se l'infortunato è in stato di shock occorre tamponare la fronte con bendaggi di acqua fredda
53 Il conducente deve fare attenzione a bere poca acqua durante il periodo di guida
54 Il regolamento n. 561/2006(C)E in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli la cui velocità massima autorizzata è di 40 km/h
55 Gli infortuni derivanti dalla movimentazione del carico non rientrano tra i rischi professionali del conducente
56 Una marcia appropriata al carico del veicolo e alle condizioni planoaltimetriche della strada consente di diminuire il consumo di carburante
57 I conducenti di autocarri di massa massima ammissibile inferiore a 3,5 tonnellate, sono assoggettati alle disposizioni comunitarie in materie di durata massima di guida sull'autotrasporto di merci
58 Il conducente ha assunto una corretta postura quando la schiena è appoggiata allo schienale del sedile
59 Il cambio di velocità consente di aumentare lo sforzo di trazione alle alte velocità
60 La forza centrifuga è maggiore in rettilineo che non in curva
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 1334
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali