Simulazione Esame Quiz CQC comuni n. 1271

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 1271 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Il periodo di riposo giornaliero stabilito dal regolamento 561/2006(C)E può essere minimo di 11 ore riducibili a nove ore per tre giorni la settimana
2 Gli infortuni derivanti dalla movimentazione del carico non rientrano tra i rischi professionali del conducente
3 Il modulatore di pressione in funzione del carico interagisce funzionalmente con le sospensioni
4 Le sospensioni scariche aumentano il comportamento sottosterzante del veicolo
5 Il mancato rispetto delle norme sulla precedenza è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali
6 I vetri e il parabrezza possono presentare punti di rottura, purchè modesti
7 La tipologia di combustibile (gasolio, gpl, metano) aumenta il rischio di incidente stradale
8 L'autostrada è percorribile da qualsiasi tipo di veicoli a motore
9 Occhiali, maschere e visiere proteggono gli occhi da schegge e materie corrosive
10 La corretta scelta del rapporto del cambio consente di mantenere il motore nel campo di stabilità
11 La corretta manutenzione del veicolo impedisce il verificarsi della deriva
12 Il convertitore pneumo-idraulico genera pressione pneumatica destinata ad agire sugli elementi frenanti
13 Gli elementi frenanti si controllano verificando lo stato di usura delle ganasce
14 Il distributore a mano dell'impianto frenante comanda il bielemento frenante
15 Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E la reperibilità può essere considerata riposo solo se il conducente si trova nel proprio domicilio abituale
16 Possono essere indicativi della presenza di clandestini a bordo del veicolo segni di effrazione e danni al veicolo anche se lievi
17 La postura del conducente è corretta se durante la guida le ginocchia toccano il volante
18 Inserendo una marcia più alta diminuisce il coefficiente di penetrazione aerodinamica (cx)
19 La forza motrice è la forza propulsiva generata dal motore
20 L'immagine di un'impresa di autotrasporto condiziona le opinioni dei clienti
21 Il Codice delle assicurazioni private prevede il risarcimento esclusivamente a seguito di sentenza passata in giudicato
22 L'assunzione di alcool può determinare il rallentamento dei tempi di reazione
23 Quando si assume un farmaco, non bisogna assumere alcool ad eccezione di un digestivo a base di erbe
24 Se l'infortunato è in stato di shock occorre somministrargli bevande alcoliche
25 E' necessario controllare periodicamente il livello dell'olio lubrificante ma non il livello dell'olio dei freni
26 Il cronotachigrafo digitale arresta il veicolo in marcia qualora la carta tachigrafica non sia stata correttamente inserita
27 Il campo di stabilità del motore è la zona nella quale il motore è più elastico
28 Alcool, farmaci e molte sostanze che inducono stati di alterazione possono sviluppare nel tempo un fenomeno di dipendenza
29 Per verificare l'efficienza dell'impianto di raffreddamento, periodicamente è necessario controllare il filtro dell'aria
30 Gli pneumatici con battistrada usurato aumentano il rischio di incidenti stradali
31 Il Codice delle assicurazioni private prevede il risarcimento da parte della propria compagnia assicuratrice con risarcimento diretto
32 La postura del conducente è corretta se durante la guida la schiena è distaccata dallo schienale
33 L'inserimento del freno di stazionamento è segnalato da un' apposita spia
34 La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli di massa massima non superiore a 7,5 tonnellate, adibiti al trasporto non commerciale di cose per uso privato
35 L'ecstasy può essere assunta prima della guida
36 In discesa l'uso di una marcia bassa (ridotta) fa aumentare il consumo delle pastiglie dei freni
37 Nello spazio di Schengen le frontiere interne possono essere attraversate in qualunque luogo senza che venga effettuato il controllo delle persone
38 Il danno fisico subito dal conducente che cade accidentalmente nella cisterna costituisce infortunio sul lavoro
39 L' Irlanda è uno stato membro UE ma non è interno allo spazio Schengen
40 La stanchezza del conducente aumenta il rischio di incidente stradale
41 Per accertarsi se l'infortunato è cosciente bisogna verificare che ricordi a memoria la targa del suo veicolo
42 I guanti consentono la protezioni delle mani da rischi meccanici, elettrici e chimici
43 L'assunzione di alcool può aumentare la sensibilità all'abbagliamento nella guida notturna
44 Il danneggiamento all'apparato muscolo scheletrico durante l'operazione di sostituzione di uno pneumatico costituisce infortunio sul lavoro
45 L'alcolemia è misurata attraverso le analisi del sangue
46 In mancanza di prove inconfutabili che dimostrino che è stato fatto tutto il possibile per non agevolare il trasporto di clandestini, il conducente ma non l'impresa, possono essere sanzionati in maniera estremamente pesante, sia penalmente che amministrativamente
47 Rientrano tra le operazioni di manutenzione ordinaria il controllo periodico delle parti meccaniche
48 Con Il motore, in regime di "fuori giri", si determina un consumo eccessivo di carburante
49 Nelle salite percorse con il veicolo carico è opportuno variare la marcia quando l'indicatore del contagiri esce dal campo ottimale
50 Nel caso di infortunio o malore non si debbono somministrare bevande al soggetto in stato di incoscienza
51 L'immagine di un'impresa di autotrasporto non è condizionata dal decoro e dall'abbigliamento dei conducenti
52 Sul veicolo soggetto alla disciplina del regolamento 561/2006 CE con cronotachigrafo analogico, devono essere conservati i fogli di registrazione relativi ai trasporti di lunghezza superiore a 50 km
53 In generale, il conducente deve scegliere la marcia più alta possibile per la velocità alla quale ha deciso di viaggiare
54 La prolungata esposizione alle vibrazioni non produce danni alla salute del conducente se questi fa uso di integratori alimentari
55 Nel primo soccorso, la respirazione viene facilitata facendo bere all'infortunato
56 Gli stranieri in ingresso in Italia sono soggetti a controlli di frontiera, doganali, valutari e sanitari
57 La forza di attrito tende a mantenere il veicolo in movimento costante
58 L'attraversamento delle frontiere con Paesi aderenti alla UE ma non alla convenzione di Schengen, comporta controlli sull'identità delle persone ma non comporta controlli doganali
59 I serbatoi dell'impianto frenante oleo-pneumatico sono muniti di valvola di protezione
60 Chiunque circola con veicolo munito di cronotachigrafo avente caratteristiche non rispondenti a quelle fissate dalle norme vigenti è soggetto a sanzione amministrativa pecuniaria e a sospensione della patente di guida
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 1271
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali