Simulazione Esame Quiz CQC comuni n. 1169

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 1169 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Prima dell'inizio del viaggio, nel foglio di registrazione di un cronotachigrafo analogico, il conducente deve scrivere la data di partenza
2 La forza motrice in parte viene trasmessa a terra
3 Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, la pulizia del veicolo non è considerata "altra mansione"
4 Il cambio di velocità serve a modificare il rapporto di trasmissione tra motore e ruote motrici
5 I soggetti non trasportati che subiscono un danno dalla circolazione del veicolo sono risarcibili dall'assicurazione RCA
6 La posizione laterale di sicurezza accelera il battito cardiaco
7 Gli stranieri extracomunitari in ingresso in Italia non sono sottoposti ai controlli di frontiera, doganali, valutari e sanitari
8 La lesione alla vista determinata dall'accidentale contatto con il materiale corrosivo trasportato costituisce infortunio sul lavoro
9 L'anomalo funzionamento del motore può essere evidenziato da malfunzionamento del differenziale
10 Il campo di stabilità del motore, se ampio, determina maggiore "elasticità del motore"
11 La tecnica correttiva al sottosterzo consiste nell'intervenire sullo sterzo e sull'acceleratore per ridare la corretta direzionalità al veicolo
12 L'assunzione di alcool può determinare stordimento
13 La tecnica correttiva al sovrasterzo consiste nell'applicare correttamente il controsterzo
14 In caso di disaccordo tra il vettore e il cliente per questioni inerenti al prezzo di trasporto, il conducente deve svolgere la funzione di intermediario cercando di mettere d'accordo le parti
15 Il modulatore di pressione in funzione del carico consente di variare l'altezza del pianale del veicolo
16 In caso di trauma cranico, il soccorritore deve chiamare l'ambulanza anche se l'infortunato non lo ritiene necessario
17 In caso di guasto del cronotachigrafo, il conducente deve provvedere alle registrazione manuale sul retro del disco
18 Nel caso di emorragia arteriosa il sangue fluisce con continuità
19 La instabilità di marcia del veicolo può dipendere dai finestrini aperti
20 L'assunzione di alcol può essere soggetto a controllo da parte delle forze dell'ordine
21 Negli stati dello spazio Schengen si applicano regole e procedure comuni in materia di visti, soggiorni brevi, richieste d'asilo e controlli alle frontiere
22 Il regolamento n. 561/2006(C)E in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli la cui velocità massima autorizzata è di 40 km/h
23 La forza di inerzia si oppone alla variazione di velocità del veicolo
24 Il periodo di guida giornaliero, secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E, può essere al massimo di 8 ore
25 Il compressore dell'impianto frenate è costituito da satelliti e da planetari
26 In regime di sottosterzo, il veicolo curva meno di quanto di quanto voluto dal conducente
27 Il guasto del cronotachigrafo è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali
28 Il rischio di ribaltamento del veicolo in curva aumenta quando aumenta la carreggiata del veicolo
29 Il gruppo di regolazione e controllo impedisce il ritorno dell'aria contenuta nei serbatoi
30 L'aumento dello sforzo di trazione si ottiene inserendo rapporti di trasmissione più alti
31 I cittadini extracomunitari possono entrare in Italia se sono in possesso di passaporto e visto di ingresso validi
32 Se l'infortunato non respira, bisogna buttargli acqua fresca sul viso
33 Occorre inserire una marcia più alta se il numero di giri del motore scende troppo sotto quello di coppia massima
34 Svolgere attività lavorative durante i periodi di riposo obbligatorio può essere causa di stress psicofisico per il conducente professionale
35 Per verificare l'efficienza dell'impianto di raffreddamento, periodicamente è necessario controllare la temperatura all'interno della cabina
36 Una lesione fisica che si verifica durante la manutenzione del veicolo è un infortunio sul lavoro
37 In presenza di infortunato con trauma cranico occorre tener conto che possono essere presenti lesioni molto gravi con danni cerebrali
38 Una laboriosa digestione dopo un pasto abbondante, può provocare sonnolenza al conducente
39 I quattro tipi di carta tachigrafica sono i seguenti: carta del conducente, carta dell'impresa, carta dell'officina e carta della Camera di Commercio
40 Tra le tecnologie utilizzate dalle autorità di frontiera per contrastare il fenomeno dell'immigrazione clandestina a bordo di veicoli si utilizzano sistemi a raggi gamma
41 L'immigrazione clandestina non è reato ed è punita con una diffida
42 La stanchezza del conducente aumenta il rischio di incidente stradale
43 La variazione continua di orari dei pasti e del sonno può essere causa di stress psicofisico per il conducente professionale
44 La guida i condizioni di traffico eccessivo, può essere causa di stress psicofisico per il conducente professionale
45 Durante l'attività professionale, il conducente è esposto a traumi conseguenti a incidente stradale
46 Bisogna periodicamente controllare il filtro dell'olio per evitare che aumenti la temperatura dell'olio
47 In discesa l'uso di una marcia bassa (ridotta) fa aumentare il consumo delle pastiglie dei freni
48 Lo slittamento della frizione può essere dovuto al disco della frizione usurato
49 La prolungata esposizione alle vibrazioni non produce danni alla salute del conducente se questi fa uso di antidolorifici
50 Tra le sostanze stupefacenti o psicotrope rientra LSD
51 Ogni danneggiamento organico o funzionale del lavoratore conseguente all'attività lavorativa costituisce infortunio sul lavoro
52 I farmaci non interagiscono mai con l'alcool
53 Per evitare la salita sul veicolo di immigrati clandestini è opportuno parcheggiare in aree custodite e chiudere il veicolo a chiave
54 Il conducente che verifica che vi sia un' avaria di uno dei due circuiti dell'impianto frenante, deve arrestarsi quanto prima in condizioni di sicurezza
55 L'assunzione di ecstasy può comportare, inizialmente, un stato di euforia
56 Nelle salite percorse con il veicolo carico occorre fare attenzione a non superare il regime di coppia massima
57 Taluni farmaci possono avere effetti collaterali che incidono negativamente nella guida
58 Il non corretto orientamento del fascio di luce del proiettore può dipendere dal fusibile difettoso
59 L'anticongelatore dell'impianto frenante evita la formazione di ghiaccio all'interno del circuito
60 L'avaria alla pompa dell'acqua aumenta il rischio di incidenti stradali
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 1169
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy