Simulazione Esame Quiz CQC comuni n. 1161

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 1161 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Il conducente, tramite controllo "a vista", può accertare l 'efficienza frenate del veicolo
2 L'emissioni inquinanti non dipendono dall'aerodinamica del veicolo
3 Una brusca frenata potrebbe causare un pericoloso spostamento delle merci trasportate nel vano di carico
4 Una delle aree maggiormente interessate dal fenomeno dell'immigrazione clandestina come punto di ingresso in Italia sono le frontiere terrestri di Trieste e Tarvisio
5 La vibrazione dello sterzo può dipendere dalla mancanza di equilibratura delle ruote direttrici
6 Il mancato rispetto della distanza di sicurezza è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali
7 L'intasamento del filtro dell'olio può causare fumo nero allo scarico
8 E' considerato infortunio sul lavoro la lesione che subisce il conducente durante le operazioni di carico e scarico delle merci.
9 Occorre inserire una marcia più alta se il numero di giri del motore scende troppo sotto quello di coppia massima
10 L'emissione di fumo bianco, altamente inquinante, allo scarico può dipendere dallo sgocciolamento dell'iniettore
11 La Serbia è uno stato membro UE ed è interno allo spazio Schengen
12 Il compressore dell'impianto frenante oleo-pneumatico è comandato dall'albero motore
13 L' Ucraina non è uno stato membro UE ma è interno allo spazio Schengen
14 La corretta postura consente al conducente di avere una buona visuale attraverso gli specchi retrovisori esterni, senza spostarsi sul sedile
15 L'uso dell'aria condizionata durante la guida può essere causa di stress psicofisico per il conducente professionale
16 In presenza di infortunato con trauma cranico occorre tener conto che possono essere presenti lesioni molto gravi con danni cerebrali
17 L' incidente che coinvolge il conducente professionale, avvenuto all'interno della rimessa al termine del turno di lavoro, non è considerato infortunio sul lavoro
18 In generale, il conducente deve scegliere la marcia tale che mantenga il motore intorno al regime di minor consumo specifico
19 La forza di attrito si oppone alla forza frenante del veicolo
20 L'esposizione a polveri e sostanze nocive aumenta il rischio per la salute del conducente professionale
21 Il foglio di registrazione del cronotachigrafo analogico deve essere compilato solo alla fine del periodo lavorativo
22 L'utilizzo degli occhiali da sole da parte del conducente è sconsigliabile perché affatica la vista
23 In salita, a parità di pendenza, all'aumentare del carico è necessario inserire una marci più alta per ottenere uno sforzo di trazione maggiore
24 La forza centrifuga può essere bilanciata dalla forza frenante
25 L'accensione della spia dell'olio del motore può essere determinata dalla scarsa fluidità dell'olio
26 La tipologia di combustibile (gasolio, gpl, metano) aumenta il rischio di incidente stradale
27 Il freno motore è particolarmente efficiente alle alte velocità
28 Lo sforzo di trazione alla periferia delle ruote è più alto quando sono inserite marce basse
29 Per evitare di favorire l'immigrazione di clandestini è necessario esaminare attentamente le parti a rischio del proprio veicolo ed in caso di sospetto abbandonare immediatamente il veicolo per evitare di essere coinvolti
30 In caso di incidente i conducenti dei veicoli coinvolti devono prima compilare il modulo di constatazione amichevole di incidente e poi rimuovere i veicoli anche se intralciano il traffico
31 In caso di smarrimento della carta tachigrafica, il conducente è obbligato ad interrompere immediatamente l'attività lavorativa, e attendere l'arrivo di un sostituto
32 Il coefficiente di aderenza varia fra zero e uno
33 Nella curva di potenza, il numero di giri corrispondente alla massima potenza coincide con quello di coppia massima
34 Nel periodo invernale è opportuno aggiungere acqua all'olio del differenziale per renderlo più scorrevole
35 Il conducente, tramite controllo "a vista", può accertare perdite d'olio
36 La forza peso si spiega tenendo presente che ogni corpo posto sulla superficie terrestre è attratto dalla terra
37 In mancanza di prove inconfutabili che dimostrino che è stato fatto tutto il possibile per non agevolare il trasporto di clandestini, solo il conducente, può essere sanzionato in maniera estremamente pesante, sia penalmente che amministrativamente
38 Il sottosterzo aumenta nelle curve in salita
39 Il prolungato digiuno migliora le prestazioni del conducente
40 Il malfunzionamento della pompa di iniezione è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali
41 Il conducente, se deve superare i tempi di guida prescritti, può assumere tranquillanti
42 Un infortunato è in stato di shock quando il sangue arriva poco al cervello e al cuore
43 Il regolamento 561/2006(C)E in materia di tempi di guida e di riposo prevede un'interruzione obbligatoria ogni 4 ore di guida
44 L'assunzione contemporanea di alcool e sostanze stupefacenti migliora la concentrazione alla guida nei lunghi viaggi
45 Nel caso di incidente stradale si deve prestare soccorso ai feriti
46 Chiunque, avendo l'obbligo di registrare i periodi di guida ai sensi delle norme vigenti, non inserisce il foglio di registrazione o la scheda del conducente, è soggetto a decurtazione dei punti della carta di qualificazione del conducente
47 La carta di qualificazione del conducente non è richiesta per la guida di veicoli che effettuano trasporto merci a uso proprio qualora il conducente non sia stato assunto come autista
48 Il guasto del cronotachigrafo è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali
49 In caso di frattura delle costole, se la vittima non respira, bisogna astenersi dall'intervenire
50 Per il controllo dei veicoli, al fine di scongiurare l'ingresso illegittimo di cittadini stranieri, si utilizzano onde sonore ad alta frequenza che costringono gli eventuali clandestini ad uscire dal veicolo F
51 La determinazione, per legge, dei tempi massimi di guida e di riposo, ha lo scopo di tutelare il conducente obbligato ad utilizzare il cronotachigrafo, dai rischi che possono derivare da eccessivo affaticamento
52 Il permanere nella stessa postura per un tempo prolungato durante la guida aumenta il rischio per la salute del conducente professionale
53 Il sovraccarico del veicolo comporta un aumento delle emissioni inquinanti
54 Per verificare l'efficienza dell'impianto di frenatura peneumo-idraulico, periodicamente è necessario controllare lo stato di usura delle guarnizioni dei freni
55 L'assunzione di ecstasy può comportare, inizialmente, un stato di euforia
56 Il conducente professionale deve limitare l'assunzione di cibi fritti, e ricchi di grassi
57 Un minimo consumo di alcol è ammesso durante i pasti anche per i conducenti professionali
58 La respirazione artificiale serve ad inalare ossigeno nei polmoni dell'infortunato
59 La pressione degli pneumatici deve essere verificata frequentemente perché se gonfiati non correttamente possono rendere instabile la marcia del veicolo
60 L'assunzione di alcool può determinare aumento delle capacità percettive
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 1161
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy