Simulazione esame di integrazione quiz CQC comuni n. 33

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 33 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Per verificare l'efficienza della frizione, periodicamente è necessario controllare la temperatura del disco della frizione
2 Una postura non corretta alla guida può comportare uno sforzo eccessivo delle articolazioni, dei tendini e dei muscoli
3 Solo le fratture esposte richiedono l'intervento del medico
4 L'insufficiente temperatura del motore impedisce al veicolo di mettersi in movimento
5 La forza centrifuga è maggiore in rettilineo che non in curva
6 Il non corretto orientamento del fascio di luce del proiettore può dipendere dal fusibile difettoso
7 L'attraversamento delle frontiere con Paesi aderenti alla UE ma non alla convenzione di Schengen, comporta controlli doganali ma non comporta controlli sull'identità delle persone
8 Nel caso di emorragia esterna bisogna evitare qualsiasi intervento
9 La posizione laterale di sicurezza accelera il battito cardiaco
10 L'equilibratura non corretta dei freni può dipendere da una frenatura effettuata con il cambio in folle
11 Gli stranieri in ingresso in Italia sono soggetti a controlli di frontiera, doganali, valutari e sanitari
12 Il manometro dell'olio misura la pressione dell'olio dell'impianto frenante
13 La carta tachigrafica è rilasciata dalla Camera di Commercio
14 L'alcolemia è misurata attraverso un test psicologico
15 Il cambio di velocità serve a modificare il rapporto di trasmissione tra motore e ruote motrici
16 La determinazione, per legge, dei tempi massimi di guida e di riposo, ha lo scopo di tutelare il conducente obbligato ad utilizzare il cronotachigrafo, dai rischi che possono derivare da eccessivo affaticamento
17 La lesione subita dal conducente in conseguenza di cadute accidentali dal piano di carico dell'autocarro costituisce infortunio sul lavoro
18 Occhiali, maschere e visiere proteggono gli occhi da schegge e materie corrosive
19 I danni per atti vandalici sono risarcibili dall'assicurazione RCA
20 Il malfunzionamento delle sospensioni è tra le cause di incidenti stradali
21 In regime di sovrasterzo il veicolo tende a proseguire per la tangente allargando la curva
22 Il colpo di sonno si manifesta più frequentemente nei conducenti miopi
23 Passando dalla terza alla quarta marcia aumenta lo sforzo di trazione
24 Per evitare la salita sul veicolo di immigrati clandestini è opportuno effettuare il riconoscimento documentale dei passeggeri
25 L'equilibrata alimentazione di un conducente prevede l'assunzione di frutta ,verdura e acqua
26 In generale, il conducente deve scegliere la marcia più alta possibile per la velocità alla quale ha deciso di viaggiare
27 Per limitare i rischi di malattie professionali occorre guidare ininterrottamente almeno sei ore per arrivare prima a destinazione
28 Il visto è un'autorizzazione concessa allo straniero per l'ingresso nel territorio della Repubblica italiana
29 La strada extraurbana principali collegano esclusivamente capoluoghi di provincia
30 I farmaci non interagiscono mai con l'alcool
31 La guida anticipata consente di prevedere situazioni di rischio per consentire frenate graduali e non brusche
32 L'elemento distintivo del piccolo imprenditore è il lavoro che deve essere personale o familiare e prevalente rispetto a quello di eventuali collaboratori salariati
33 E' necessario inserire la marcia più alta per aumentare lo sforzo di trazione
34 La curva di potenza di un motore endotermico descrive il valore della coppia al variare delle dimensioni del veicolo
35 Il campo di stabilità del motore è legato all'andamento delle curve di coppia e di potenza
36 Il foglio di registrazione del cronotachigrafo analogico deve riportare la targa del veicolo o dei veicoli che il conducente ha guidato nella giornata lavorativa
37 Gli elementi che caratterizzano gli infortuni sul lavoro sono: l'occasione di lavoro, la causa violenta e la lesione invalidante
38 La maggior parte degli incidenti stradali è attribuibile a comportamenti scorretti del conducente
39 Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, si definisce "periodo di riposo giornaliero ridotto" ogni tempo di riposo ininterrotto di almeno 9 ore, ma inferiore a 11 ore
40 Alcool e sostanze stupefacenti non devono essere assunti durante la guida perché possono causare sopravalutazione delle prestazioni del proprio veicolo
Tempo rimasto
50:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 33
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy